Igor il russo condannato all’ergastolo in Spagna

La condanna del tribunale di Teruel a Norbert Feher, noto anche come il killer di Budrio

Norbert Feher, alias Igor il Russo, è stato condannato dal giudice del tribunale di Teruel, in Spagna, alla pena massima, l’ergastolo reversibile, per gli omicidi commessi ad Andorra il 14 dicembre 2017.
Si tratta dell’allevatore José Luis Iranzo e dei due agenti della Guardia Civil Víctor Romero e Víctor Jesús Caballero a Teruel. Il tribunale ha imposto per Feher pena detentiva permanente che, nel suo caso, potrà essere rivista per il terzo dei delitti e altre due pene di 25 anni di reclusione per ciascuno degli altri due.
Nella sentenza, inoltre, il giudice ha stabilito che la condanna non potrà essere sospesa prima che Feher, noto anche come il killer di Budrio, abbia scontato almeno 30 anni di carcere.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Igor il russo condannato all’ergastolo in Spagna"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


4 × 3 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.