Emofilia: Malcangi, “Oggi cure più facili grazie a farmacocinetica e attività fisica”

 “Tre elementi oggi rendono più facile la cura dell’emofilia: i nuovi farmaci a emivita prolungata, la farmacocinetica e l’attività fisica”. 

Così Giuseppe Malcangi, ematologo U.O.S.D Centro emofilia e trombosi del Policlinico di Bari, ha argomentato le nuove prospettive di cura dell’emofilia durante la settima tappa di ‘Articoliamo’, campagna sostenuta da Sobi con il patrocinio di FedEmo e dedicata a favorire la cura e il benessere delle articolazioni nelle persone con emofilia.

 

(Adnkronos – Salute)

Please follow and like us:
Pin Share

Be the first to comment on "Emofilia: Malcangi, “Oggi cure più facili grazie a farmacocinetica e attività fisica”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


sedici − cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.