MALTEMPO: COLDIRETTI, QUADRUPLICATI GLI EVENTI ESTREMI. IN VENETO GELO FUORI STAGIONE E BOMBE D’ACQUA IN PRIMAVERA.

MALTEMPO: COLDIRETTI, QUADRUPLICATI GLI EVENTI ESTREMI. IN VENETO GELO FUORI STAGIONE E BOMBE D’ACQUA IN PRIMAVERA.

MALTEMPO: COLDIRETTI, QUADRUPLICATI GLI  EVENTI ESTREMI

IN VENETO GELO FUORI STAGIONE E BOMBE D’ACQUA IN PRIMAVERA

19 aprile 2021 – Continuano le rilevazioni dei danni causati dal gelo che ha colpito l’agricoltura veneta dai seminativi ai frutteti compresi vigneti e ortaggi in pieno campo. Coldiretti sottolinea che sono praticamente quadruplicati gli eventi estremi in Italia nel 2021 con bombe d’acqua, violente grandinate e tempeste di vento e neve che sono aumentate del 274% rispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti sull’ultima ondata di maltempo che ha investito a macchia di leopardo l’intera Penisola, sulla base dei dati della banca dati dell’European Severe Weather Database (ESWD). Si tratta solo dell’ultima tra le anomalie climatiche che stanno caratterizzando l’annata agraria con danni incalcolabili alle coltivazioni agricole. Dopo un inizio di primavera con un caldo praticamente estivo che ha favorito il risveglio della vegetazione, le piante sono state sottoposte ad un terribile shock termico per il brusco calo delle temperature. Le gelate successive hanno interessato produzioni in molti territori. Coltivazioni di kiwi, albicocche, mele, pesche e ciliegie   sono state praticamente dimezzate. Non sono state risparmiate neppure le vigne con le varietà precoci. La grandine – spiega la Coldiretti –è la calamità più temuta dagli agricoltori perché in una manciata di minuti distrugge il lavoro di un intero anno. Siamo di fronte in Italia alle conseguenze dei cambiamenti climatici con una tendenza alla tropicalizzazione e il moltiplicarsi di eventi estremi con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo che ha fatto perdere – conclude la Coldiretti – oltre 14 miliardi di euro in un decennio, tra cali della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne con allagamenti, frane e smottamenti.

(Coldiretti Padova)

Please follow and like us:
Pin Share