Riaperture, Mogol “Per sport e cultura le regole siano uguali”

ROMA (ITALPRESS) – “Sono completamente d’accordo con quanto dichiarato dal Ministro Dario Franceschini in merito alla eventuale autorizzazione alla presenza del pubblico negli eventi sportivi. Se si apre al mondo dello sport si deve aprire, negli stadi o in spazi analoghi, anche agli eventi culturali e spettacolistici, chiaramente sempre nel rispetto delle stesse modalità di sicurezza adottate per contrastare la diffusione del Coronavirus”. Lo afferma in una nota il presidente della SIAE Giulio Rapetti Mogol.
In relazione alle notizie di stampa apparse stamattina riguardo a una differenziazione tra la presenza del pubblico negli eventi sportivi e in quelli culturali, il ministero della Cultura aveva infatti precisato che “sia nell’audizione di lunedì sia nelle proposte inviate ieri al Cts, il ministro Franceschini ha chiesto che, nel caso in cui si dovessero autorizzare eventi sportivi con pubblico, le stesse regole dovrebbero riguardare i concerti e gli spettacoli negli stadi o in spazi analoghi”.
(ITALPRESS).

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Riaperture, Mogol “Per sport e cultura le regole siano uguali”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


1 − 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.