Este: Concorsi di Carnevale: ben 309 bambini hanno partecipato. I premi arrivano ora, dopo la riapertura delle attività scolastiche e commerciali.

Il Comune di Este, in occasione del Carnevale 2021, ha bandito due concorsi creativi dedicati ai bambini e alle famiglie, ‘’Fantasia di Carnevale’’ e ‘’Carnevale in famiglia’’.

Al concorso “Fantasia di Carnevale”, dedicato ai bambini delle Scuole dell’Infanzia e delle Primarie in occasione del Carnevale 2021, hanno partecipato 14 classi, oltre a 45 singoli bambini, per un totale di 309 partecipazioni.

«Il grande successo dei concorsi di Carnevale ci ha portato ad avere ben 309 partecipazioni per ‘Fantasie di Carnevale’. Ogni bambino sarà premiato con un buono acquisto dal valore di 10 euro spendibile in uno dei 24 negozi aderenti all’iniziativa. – informa il Sindaco Roberta Gallana.Tra tutti i componimenti pervenuti, ne abbiamo selezionati 4 che, per fantasia, sensibilità, bellezza e significato, ci hanno profondamente colpito».

Si tratta delle seguenti opere:

– Pagliaccio Tuttorifaccio, ideato dalla Classe I A Scuola Primaria Santa Maria del Pilastro e dedicato al tema del rifiuto come risorsa artistica

– Maschere in Piazza, un plastico realizzato dalla Classe IV della Scuola Primaria Santa Maria del Pilastro

– Carnevale 2021, una simpaticissima poesia della Classe I B della Scuola Primaria Giovanni Pascoli

– Filastrocca di Carnevale, una coloratissima maglietta realizzata dalla Classe III A della Scuola Primaria M. S. Borotto

Le 4 opere verranno pubblicate in un inserto dedicato all’interno di un periodico locale.

Per ‘Carnevale in Famiglia’ saranno invece consegnati 24 buoni acquisto dal valore di 40 euro.

«“Carnevale in famiglia” ha puntato a coinvolgere anche i nuclei familiari nella bella esperienza dei concorsi creativi – commenta il Sindaco Gallana. – I disegni, le letterine, i lavoretti creativi, le poesie e i messaggi che sono arrivati in Comune per entrambi i concorsi erano davvero meravigliosi. E tutti racchiudevano messaggi importanti, di solidarietà, fratellanza, amicizia, gentilezza e attenzione all’ambiente.»

I buoni spesa, consegnati ora dagli uffici comunali ai partecipanti, dopo la ripresa delle attività, saranno spendibili in 24 attività commerciali di Este, che hanno aderito all’iniziativa. La lista completa degli esercenti è disponibile sul sito del Comune di Este, www.comune.este.pd.it.

«I miei più sinceri complimenti vanno a tutti i bambini che hanno partecipato ai concorsi, alle loro famiglie e ai loro insegnanti. – conclude il Sindaco. – Este è una città ricca di giovani talenti che di certo, in futuro, ci regaleranno molte soddisfazioni. Congratulazioni a tutti.»


(Comune di Este)

Please follow and like us:
Pin Share