Padre Raffaele Sacco è tornato alla casa del padre

Nel pomeriggio di venerdì 9 aprile è mancato improvvisamente, a causa di un arresto cardiaco, il rogazionista padre Raffaele Sacco, parroco nella comunità del Buon Pastore in Padova.

Era nato a Falerna, in provincia di Catanzaro, il 18 ottobre del 1946. Entra in Congregazione a Messina il 10 ottobre del 1958. Al termine del suo anno di noviziato ha emesso la sua prima professione religiosa a Zagarolo il 1966 e la professione perpetua a Grottaferrata nel 1973. Viene ordinato sacerdote il 14 agosto 1975 nella sua città natale.

Padre Raffaele Sacco ha ricoperto negli anni diversi incarichi di responsabilità in ambito pastorale e formativo. In questi ultimi anni svolgeva il suo ministero quale parroco nella parrocchia del Buon Pastore in Padova.

Fedele alla sua vocazione religiosa tra i rogazionisti e al suo ministero sacerdotale egli è stato di Cristo, che lo ha consacrato a sé, e per mezzo di Lui ha amato e servito il prossimo. Di lui ricorderemo con ammirazione, e conserveremo come sua eredità l’attaccamento alla Congregazione, la sua operosità, la sua affabilità e disponibilità a dare un aiuto in ogni situazione della vita, il suo spirito di preghiera.

Il Signore che lo ha voluto e conservato quale servo fedele e buon operaio della sua messe, gli sia ora propizio e lo accolga nella sua casa. Santo Annibale Maria lo guidi e lo accompagni tra i santi del cielo.

Lo raccomandiamo alle preghiere di suffragio perché il Signore gli sia benevolo e lo accolga nella pace e nella gloria.

Il funerale sarà celebrato martedì 13 aprile alle ore 10.30 nella chiesa del Buon Pastore dal ministro provinciale del Rogazionisti.

Il vescovo Claudio Cipolla come segno di vicinanza alla comunità parrocchiale e ai religiosi presiederà la celebrazione eucaristica domenicale nella chiesa del Buon Pastore domenica 11 aprile alle ore 10.30.

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us: