Affinchè non sia solo unanimismo

presidente fabio bui

Tutti d’accordo sulla mia proposta di collegamento della provincia di Padova alla Pedemontana?
Sembra di si!

E allora si proceda subito con atti concreti, dando avvio alla progettazione e a seguire alla cantierizzazione dell’opera. 

Non possiamo rischiare che “l’unanimismo” rimanga nelle dichiarazioni: servono azioni puntuali ed efficaci, servono coraggio e determinazione, servono velocità e immediatezza.
Gli interventi sul territorio del Veneto, e in primis sulla Provincia di Padova, devono essere proiettati ai prossimi 20/30, anche per recuperare i deficit infrastrutturali pre-esistenti al Covid e che con la post pandemia, purtroppo ancora in corso, possono diventare la zavorra mortale della nostra economia. 

Il nuovo ospedale di Padova, e con esso tutto il quadrante est della città (Interporto, Mercato Agroalimentare, i gruppi di logistica, le migliaia di aziende insediate, per fare alcuni esempi) oggi più che mai non possono essere disgiunti dal corridoio diretto verso la pedemontana: se così fosse, diventerebbero poco funzionali anche gli innesti autostradali esistenti.

Le imprese padovane si sono sempre dimostrate competitive sia per innovazione nei sistemi di produzione sia per l’avanguardia delle strutture raggiungendo una elevata considerazione da parte del sistema economico internazionale: sarebbe totalmente ingiustificabile che la leadership riconosciuta alle nostre aziende venisse minata o peggio vanificata dalla insufficienza di reti viarie e tecnologiche.

Se siamo veramente tutti d’accordo, ora si agisca: è il tempo del fare.

Fabio Bui
Presidente della Provincia di Padova

(Provincia di Padova)

Please follow and like us: