Il presidente Bui: “Il collegamento con la Pedemontana è vitale”

fabio bui presidente provincia di padova

Un documento per chiedere alla  Regione Veneto di inserire nelle proposte per il fondi del Piano governativo italiano di ripresa e resilienza, il collegamento diretto di Padova alla Pedemontana veneta tramite i due corridori viari naturali della Sr 308 e della Sr/Sp 47 “Valsugana”.

“E’ stato un incontro positivo e molto sentito – ha spiegato il presidente Bui – Solo per il territorio padovano parliamo di un’area su cui insistono 119mila imprese, la maggior parte delle quali lavorano con i mercati esteri e hanno bisogno di corridoi e di collegamenti verso il nord Europa.

Ribadisco quanto più volte già ripetuto in questi giorni in più sedi e cioè che la provincia di Padova non può rimanere scollegata dalla Pedemontana; questo lo chiedono le aziende del territorio (119.000) molte delle quali per consolidarsi nei mercati europei hanno bisogno di infrastrutture viarie e tecnologiche che già prima del covid rappresentavano una necessità.

Oggi il recovery rappresenta una straordinaria opportunità, ma è un treno che passa e ci si deve far trovare pronti per salirvi con progetti sostenibili con i tempi e i modi previsti.

Ora la palla passa alla Regione, ma questo è un territorio che non può essere dimenticato”.

15/03/2021

(Provincia di Padova)

Please follow and like us:
Pin Share