Giornata europea dei Giusti 2021

Il 6 marzo, anniversario della morte di Moshe Bejski, l’uomo che ha animato il Giardino dei Giusti di Yad Vashem in Israele, viene celebrata la Giornata europea dei Giusti.
La Giornata è stata istituita nel 2012 dal Parlamento europeo su proposta del Gariwo – Gardens of the Righteous Worldwide, per commemorare chi si è opposto ai genocidi ed ai totalitarismi.

A Padova, il 5 ottobre 2008, è stato realizzato il Giardino dei Giusti del Mondo per rendere omaggio a chi si è opposto ai crimini contro l’umanità perpetrati a partire dal 20° secolo, il secolo segnato dai più gravi genocidi della storia, a cominciare dallo sterminio degli Armeni nel 1915/16 e da quello degli Ebrei durante il secondo conflitto mondiale.

In occasione della Giornata europea dei Giusti sono stati apposti, su ogni stele del Giardino dei Giusti del Mondo di Padova, i QR Code* che raccontano la biografia del Giusto.
Il visitatore ha così modo di conoscere la storia e il gesto di altruismo perpetrato.

Sempre in occasione della Giornata, venerdì 5 marzo, viene organizzata da Progetto Giovani una conferenza online rivolta alle scuole di Padova, sul tema “Riflessioni sui Giusti del Mondo”.
La conferenza, tenuta dal prof. Giuliano Pisani, ha l’obiettivo di diffondere i valori della responsabilità, della tolleranza e della solidarietà.
Approfondimento su Progetto Giovani
 

*Per utilizzare il QR Code è sufficiente puntare la fotocamera del cellulare smartphone verso il codice e attendere qualche secondo. L’immagine sarà decifrata e il testo contenuto al suo interno comparirà sul telefono.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: