Peugeot e Guardia di Finanza rinnovano la collaborazione con la consegna di una vettura a zero CO2

(Adnkronos/Motori) – E’stata consegnata alla Guardia di Finanza il primo esemplare di quella che sarà la nuova flotta di Peugeot e-208 dotate di motorizzazione al 100% elettrica. La cerimonia è avvenuta presso il Comando Generale della Guardia di Finanza a Roma, alla presenza delle più alte cariche istituzionali del Corpo e di Peugeot Italia ().
Si tratta di una prima vettura (fornita in comodato gratuito) a breve seguita da altri 30 esemplari (con la formula del noleggio a lungo termine) sempre con la stessa motorizzazione elettrica ed anch’esse in livrea d’ordinanza. Si tratta di un ulteriore passo avanti per avvicinare sempre più le Istituzioni e i cittadini ai veicoli elettrici, quest’ultimi sempre più attenti al concetto di una mobilità rispettosa dell’ambiente. Il veicolo scelto permette di scattare da 0 a 100 km/h in appena 8,1 secondi e viene alimentato da una batteria da 50 kWh che assicura un’autonomia che arriva a ben 340 km (WLTP).
Tutti i veicoli Peugeot possono essere caricati in maniera comoda e veloce, la batteria si può ricaricare infatti in diverse modalità, dalla semplice presa domestica alla wallbox posizionata nei box, ma anche presso le colonnine pubbliche in corrente alternata e continua distribuite su tutto il territorio nazionale. In quest’ultimo caso, l’auto può esser collegata anche a fonti di ricarica fino a 100 kW che permettono di ridurre i tempi di appena 30 minuti per ottenere l’80% della capacità della batteria.
La Peugeot e-208 sviluppata per la Guardia di Finanza è caratterizzata dalla perfetta integrazione degli allestimenti alla vettura, offrendo un ambiente più sicuro, funzionale e con una tecnologia innovativa. Allestita per il controllo del territorio, la dotazione prevede uno scrittoio in materiale plastico ricavato nella cappelliera posteriore con luce leggi mappa notturna e, anteriormente, uno slot per accogliere il tablet attraverso cui poter dialogare con la Sala Operativa.
L’abitacolo è inoltre allestito con dispositivi progettati specificatamente per rendere l’auto sempre più funzionale al servizio come la pulsantiera ergonomica per gestire i sistemi a LED luminosi ed acustici perfettamente integrati nella carrozzeria garantendo la massima visibilità in tutte le fasi operative, anche a veicolo fermo.

(Adnkronos)

Please follow and like us: