Salvini-Gruber, scontro in video a Otto e mezzo

Scintille tra il leader della Lega e la giornalista

Scontro tra Lilli Gruber e Matteo Salvini a Otto e mezzo. Tra la giornalista e il leader della Lega la temperatura sale quando si parla di governo, pandemia e Lombardia. “Stiamo qui a commentare un anno e mezzo di disastri della premiata ditta Conte, Renzi, Di Maio e Zingaretti. Se un anno e mezzo fa la parola fosse tornata ai cittadini italiani, ora saremmo tranquilli in un altro contesto…”, dice Salvini nella giornata caratterizzata dall’incarico a Mario Draghi, premier designato per la formazione di un nuovo governo ().
“Se sto a quello che lei diceva sulla pandemia, forse staremmo messi ancora peggio…”, replica Gruber. “Sulla pandemia non si fa politica, le ricordo che l’Italia tra i grandi paesi del mondo è quello con più morti e più disoccupati. I grandi successi del governo che a lei evidentemente non dispiaceva hanno portato l’Italia ad avere il record mondiale di morti in base agli abitanti e il record mondiale del calo del Pil”, incalza il leader della Lega. “Le ricordo che il record per numero di morti in Italia ce l’ha la Lombardia gestita da Fontana, amico nonché leghista di punta”, risponde Gruber. “E’ curioso -afferma Salvini-: i morti in Lombardia sono colpa della regione governata dalla Lega, i morti in Italia sono colpa del destino…”. “Le sto dicendo un’altra cosa, non scherziamo. Le sto dicendo che se il modello Lombardia andrebbe imitato in tutta Italia, se questo è il parametro, avete il numero più alto di morti”, precisa Gruber. “Io ringrazio la Lombardia che ha spento l’incendio che è nato lì”, chiosa Salvini.

(Adnkronos)

Please follow and like us: