Comunicato stampa: Musei Eremitani e Palazzo della Ragione a ingresso gratuito per residenti di Padova e provincia fino al 31 marzo

Su proposta dell’assessore alla cultura e al turismo Andrea Colasio, la Giunta nella sua ultima riunione ha deliberato, tenuto conto della classificazione della Regione Veneto in zona gialla e della conseguente riapertura dei musei e delle mostre, di concedere l’ingresso gratuito ai Musei Civici agli Eremitani e al Palazzo della Ragione da oggi fino al 31 marzo prossimo a tutti i cittadini residenti a Padova e nei comuni della provincia di Padova.

I nostri luoghi della cultura erano chiusi dal 4 novembre 2020 – sottolinea l’assessore Andrea Colasio – la chiusura più lunga dalla Seconda Guerra Mondiale. Abbiamo voluto dare un segno di speranza, fare una scelta simbolica in occasione della riapertura dei musei e delle mostre per agevolare i padovani della città e della provincia a riappropriarsi dei luoghi che custodiscono la loro, la nostra, storia. In questi mesi abbiamo ricevuto tanti messaggi che esprimevano il disappunto per l’impossibilità di accedere a musei e mostre, ci chiedevano quando questo sarebbe cessato, e già in questi giorni le visite sono riprese numerose. Non dobbiamo pensare ai nostri musei come luoghi dedicati solo ai turisti, che sono naturalmente benvenuti, ma come parti vive della nostra città, nelle quali possiamo trascorrere momenti di serenità, di benessere anche per la mente, nei quali abbiamo piacere di passare un po’ di tempo esattamente come quando andiamo a “ricaricare le pile” con una passeggiata in un parco o in un angolo del centro storico. La gratuità è quindi un messaggio di speranza per il nostro futuro e un grazie ai tanti padovani che ci hanno manifestato la loro vicinanza”.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us:
Pin Share