“I pastori, i magi, la Chiesa intera, stanno tifando per voi”. Gli auguri di don Federico Fabris, nuovo cappellano dell’ospedale di Asiago

«Eccomi a voi, attraverso questo microfono, dal Pronto soccorso di Asiago, per potervi donare almeno qualche parola, non potendo raggiungervi e farvi gli auguri stringendovi la mano»: ha
esordito così, il giorno di Natale, don Federico Fabris. Parroco di Mure e Laverda, da pochi mesi è cappellano all’ospedale civile di Asiago.

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

(Diocesi di Padova)

Please follow and like us: