Coronavirus: Oms Europa, rischio nuova ondata a gennaio



Roma, 16 dic. (Adnkronos Salute) – “Nonostante alcuni fragili progressi, la trasmissione di Covid-19 nella regione europea rimane diffusa e intensa”. E “c’è un alto rischio di un’ulteriore recrudescenza” nelle prime settimane del 2021. Lo sottolinea un report dell’Ufficio europeo dell’Organizzazione mondiale della sanità, che invita a i cittadini europei a “lavorare insieme se vogliamo riuscire a prevenire l’ennesima recrudescenza di casi in Europa”.
“Le decisioni individuali durante le vacanze invernali non influenzeranno solo te e le persone a te più vicine, ma avranno anche un impatto sulle tue comunità”, sottolineano dunque dall’Oms.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus: Oms Europa, rischio nuova ondata a gennaio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


tre × 2 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.