Verso l’elezione della Commissione per la rappresentanza delle persone padovane con cittadinanza straniera

Con l’approvazione del Regolamento della Commissione per la rappresentanza delle persone padovane con cittadinanza straniera, il Comune di Padova avvia il percorso che nei prossimi mesi porterà a dare rappresentanza alle cittadine e ai cittadini stranieri, con cittadinanza non europea o apolidi, residenti a Padova, offrendo loro la possibilità di esprimersi e partecipare attivamente anche a livello istituzionale.

La Commissione sarà uno strumento per facilitare le comunicazioni relative alle attività del Comune e svolgerà un ruolo consultivo nei confronti del Consiglio e della Giunta comunali, delle Commissioni consiliari, delle Consulte di Quartiere e di altri organismi istituzionali, in tutti gli ambiti dell’azione amministrativa.

Avrà il compito fondamentale di dare voce alle cittadine e ai cittadini non comunitari o apolidi, promuovendone il coinvolgimento nella vita politica, amministrativa e istituzionale della città di Padova.

A breve saranno pubblicate le informazioni dettagliate sul giorno dell’elezione, sui requisiti necessari per poter essere elettrici ed elettori, candidate e candidati, e sulle modalità di svolgimento delle operazioni elettorali.

Inoltre, in preparazione all’elezione della Commissione, sarà proposto un percorso informativo, di cui prossimamente verrà comunicato il programma, su argomenti quali cittadinanza attiva, educazione civica e conoscenza del funzionamento della democrazia locale, con la partecipazione di rappresentanti istituzionali, di associazioni e dell’intera cittadinanza.

Per informazioni: [email protected]

 

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us:
Pin Share