Coronavirus: boom di antibiotici, cortisonici e clorochina in prima ondata



Roma, 13 nov. (Adnkronos Salute) – “Nella prima ondata di Covid in Italia abbiamo registrato picchi nella richiesta di antibiotici, cortisonici, clorochina, eparina e anestetici”. Lo afferma all’Adnkronos Salute Giorgio Bruno, presidente gruppo Cdmo – specialisti della manifattura farmaceutica – di Farmindustria. “Picchi di richieste cui abbiamo fatto fronte”, continua Bruno.
In pandemia le aziende impegnate nella produzione di farmaci per conto terzi (Cdmo, Contract Development and Manufacturing) hanno “continuato a lavorare e investire, orientandosi per migliorare l’automazione. La pandemia ci ha aiutato a pensare in modo diverso, soprattutto nel caso dei servizi accessori, nei quali è stato dato spazio allo smartworking”, ha aggiunto.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus: boom di antibiotici, cortisonici e clorochina in prima ondata"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


uno × 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.