Imprese, l’ecommerce come nuova frontiera: l’importanza dell’online e del Black Friday

La pandemia ha sottolineato ancora una volta una grande verità: oggi come oggi, le aziende devono assolutamente entrare nel mercato del digitale, dato che oramai le logiche del commercio tradizionali sono state modificate profondamente da Internet e dagli shop elettronici, oltre che dal Covid. Vediamo dunque di studiare in modo approfondito questo tema.

E-commerce: è boom per gli acquisti digitali

Prendendo in considerazione questi mesi del 2020, i negozi online hanno venduto merce per un valore totale superiore ai 30,6 miliardi di euro, con una crescita di +5,5 miliardi.

Ci si trova di fronte a numeri da record, in parte spinti dalla pandemia e dai mesi di lockdown, che hanno incoraggiato ancora di più le famiglie a rivolgersi al web, per via della chiusura dei negozi fisici. Dati da record, dicevamo, in quanto il 2020 è riuscito a surclassare i numeri del 2019, considerato come l’anno del boom definitivo dell’e-commerce.

Questa rappresenta un’opportunità molto preziosa per i negozi fisici, che possono quindi creare il proprio shop elettronico ed entrare su un mercato potenzialmente ricchissimo come quello del digitale. Oggi, inoltre, in rete esistono alcuni servizi che semplificano diversi compiti, ad esempio iCRIBIS permette di effettuare la verifica della partita iva, così da valutare con serenità le aziende con le quali si collabora, i professionisti a cui ci si rivolge e i propri fornitori, ovvero tutti soggetti fondamentali per il successo di un’impresa.

Tornando ai dati, ci sono alcuni settori che più di altri hanno visto crescere il proprio giro d’affari: oltre all’alimentare, hanno ottenuto un grande successo anche i comparti dell’arredo casa e dell’elettronica di consumo. Lo stesso discorso vale per i prodotti informatici, per la bellezza e per il comparto farmaceutico.

L’occasione del Black Friday 2020

Tutti su Internet, e tutti a caccia di risparmio. L’aumento degli acquisti online avrà sicuramente un forte picco durante il Black Friday di quest’anno, che promette di essere più ricco del solito. I consumatori digitali si lanceranno alla ricerca di sconti e promozioni, dunque chi riuscirà a raggiungerli per primo potrà ottenere dei vantaggi davvero importanti.

Naturalmente per un’azienda questa è una grande opportunità, ma bisogna prepararsi in modo attento, e in genere queste strategie partono già intorno a settembre, per anticipare la concorrenza. Ci sono diversi canali utili per stuzzicare l’attenzione dei consumatori sul web, come nel caso delle campagne sponsorizzate sia su Google sia su social network come Facebook. Poi è chiaro che bisogna investire su una grafica d’impatto per i banner pubblicitari, che sappia mettere in risalto l’entità degli sconti e la loro convenienza, oltre al periodo di validità (che serve per spingere sull’urgenza di acquisto). Altre strategie possibili sono l’email marketing, il posizionamento organico con la SEO e le liste dei desideri negli shop.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Imprese, l’ecommerce come nuova frontiera: l’importanza dell’online e del Black Friday"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


quattro × tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.