Comunicato stampa: monopattini sfrecciano nel traffico notturno senza luci, due multe ieri sera da parte della Polizia Locale

Nella serata di ieri, giovedì 22 ottobre, durante un servizio di polizia stradale del reparto Motociclisti della Polizia Locale di Padova finalizzato alla verifica del rispetto delle principali norme di comportamento per la sicurezza stradale, sono stati fermati in zona Stanga due ragazzi, entrambi maggiorenni, che circolavano sulla carreggiata, entrambi a bordo di un monopattino elettrico ma senza alcun dispositivo di illuminazione presente o in funzione, nè sulla parte anteriore nè sulla posteriore del veicolo.

La normativa speciale per i monopattini elettrici, equiparandoli alle biciclette, impone di fare uso di luci nelle medesime situazioni e condizioni temporali per le quali i ciclisti sono obbligati, e cioè da mezz’ora dopo il tramonto, vincolando i conducenti a condurre i monopattini a mano nel caso in cui i dispositivi di illuminazione non siano presenti o funzionanti. La norma deve essere rigorosamente rispettata in quanto la circolazione a luci spente aumenta la possibilità di causare un incidente stradale, in considerazione sia della velocità che possono raggiungere i monopattini elettrici sia della ancora scarsa “abitudine” dei conducenti a considerare e valutare la presenza in strada e i rapidi movimenti di questi mezzi

Per entrambi i ragazzi, quindi, è scattata una sanzione di 100 euro.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: