Comunicato stampa: la Polizia Locale ferma un furgone che trasportava una tonnellata di rifiuti inerti e calcinacci

Lunedì verso le 14.00 gli agenti del Reparto pronto intervento, durante una operazione di polizia stradale in via Turazza, hanno proceduto al controllo di un autocarro che appariva visibilmente appesantito in ordine di marcia. Al controllo dei documenti e del vano di carico è emerso che il conducente stava trasportando, contenuti in sacchi di carta, calcinacci e rifiuti inerti per un peso di ben1 tonnellata. Dagli accertamenti svolti risultava che la ditta per cui lavora l’uomo non è iscritta all’Albo dei gestori ambientali, come prevede la norma e il trasporto di rifiuti in atto quindi risulta abusivo, con inoltre il timore che si provvedesse all’abbandono dei rifiuti in un luogo non attrezzato e autorizzato.
Il veicolo ed il materiale sono stati quindi messi sotto-sequestro penale ed il conducente è stato deferito all’Autorità giudiziaria per il reato contravvenzionale di trasporto abusivo di rifiuti non pericolosi previsto dal Dlgs 152/2006.

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us:
Pin Share