Posticipato il versamento di Tari e Cosap anno 2020

ATTENZIONE: il canone per l’occupazione di suolo pubblico Cosap non sarà conteggiato per il periodo per il quale è stata disposta la sospensione dell’attività dai diversi DPCM/ordinanze e l’occupazione del suolo non ha potuto essere realizzata (art. 12 del Regolamento Cosap).
Per le occupazioni di suolo pubblico in corso, alla data di entrata in vigore dei DPCM/ordinanze, il Settore che ha rilasciato la concessione provvederà a comunicare il periodo di sospensione al Settore Tributi e Riscossione per il conteggio del canone.

Il Consiglio Comunale, il 9 marzo 2020, ha deliberato di prorogare i termini di versamento di Tari e Cosap a carico di cittadini e imprese.

Con successive delibere del 11 maggio 2020 e 6 luglio 2020 il Consiglio Comunale ha previsto la proroga dei termini di pagamento delle bollette Tari dell’anno 2020. L’obiettivo è quello di adottare misure a sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese che subiscono ricadute economiche negative a fronte dell’emergenza sanitaria legata all’epidemia da Covid-19.

Il Consiglio Comunale, il 28 settembre 2020, ha deliberato di prorogare la scadenza della seconda rata della Tari, per le utenze non domestiche, al 10 dicembre 2020, facendola coincidere con la terza ed ultima rata.
Per le utenze domestiche il pagamento della terza rata è stato fissato al 10 dicembre.

SCADENZE TARI UTENZE DOMESTICHE

 

scadenza prevista

nuova scadenza

1° rata

16 marzo

30 giugno

2° rata

16 luglio

30 settembre

3° rata

16 novembre

10 dicembre

SCADENZE TARI UTENZE NON DOMESTICHE

 

scadenza prevista

nuova scadenza

1° rata

16 marzo

30 giugno

2° rata

16 luglio

10 dicembre

3° rata

16 novembre

SCADENZE COSAP

 

scadenza prevista

nuova scadenza

rata

30 aprile

30 giugno

rata

31 luglio

30 settembre

rata

31 ottobre

31 ottobre

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: