Influenza, “circa 400 farmacie nel Lazio pronte a somministrare vaccini”


L’assessore D’Amato: “A disposizione 100mila dosi, che è il numero più alto in Italia”. Medici famiglia: “E’ contro la legge”
Roma, 2 ott. (Adnkronos Salute) – “Mettiamo a disposizione delle farmacie del Lazio 100mila dosi di vaccino antinfluenzale che è il numero più alto in Italia. Le farmacie non solo potranno venderlo al cittadino. Alcune che hanno i requisiti tecnici, ovvero locali idonei, attrezzature e personale, possono somministrarlo anche ai cittadini. Il numero che ci hanno indicato è di circa 400 farmacie nel territorio in grado di adempiere a queste attività, avendo anche svolto corsi specifici. Con questa modalità il Lazio si avvicina all’Europa dove è già diffusa”. Lo ha spiegato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, al termine della conferenza stampa allo Spallanzani di Roma per la presentazione dei test salivari nelle scuole.
“Non è una costrizione, ma una opportunità che viene data nel rispetto dei protocolli clinici”, ha aggiunto D’Amato.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Influenza, “circa 400 farmacie nel Lazio pronte a somministrare vaccini”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


dodici − cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.