Ex marito le aveva dato fuoco in diretta, morta influencer cinese Lamu



Pechino, 2 ott. Non ce l’ha fatta Lamu, la star dei social media cinesi, che il 14 settembre era stata aggredita dall’ex marito che l’aveva cosparsa di benzina e poi le aveva dato fuoco, durante una diretta su Douyin, versione cinese di TikTok. La giovane influencer, 30 anni, aveva riportato ustioni sul 90% del corpo.
Lamu, ricorda la Bbc nel riportare la notizia, vantava un seguito di centinaia di migliaia di follower. La donna aveva due figli, di 3 e 12 anni. L’ex marito, che già in passato aveva minacciato la donna, si trova attualmente in stato di detenzione con l’accusa di omicidio.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Ex marito le aveva dato fuoco in diretta, morta influencer cinese Lamu"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciassette − 15 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.