Cosentino assolto in appello: “9 anni di inferno, finalmente è finita”


Le parole all’Adnkronos dell’ex sottosegretario del governo Berlusconi, assolto in appello nel processo scaturito dall’inchiesta ‘Il principe e la (scheda) ballerina’
Napoli, 29 set. “Dopo 9 anni di inferno, finalmente è finita. Sono felice dell’assoluzione, ma nessuno potrà cancellare la mia sofferenza e quella dei miei familiari”. A dirlo all’AdnKronos è Nicola Cosentino, ex sottosegretario del governo Berlusconi, . Cosentino era accusato di tentativo di reimpiego di capitali illeciti con l’aggravante mafiosa. I fatti facevano riferimento a un finanziamento da 5 milioni di euro per la costruzione di un centro commerciale (mai realizzato) a Casal di Principe, che si sarebbe dovuto costruire, secondo la Dda di Napoli, su volontà dei Casalesi. 

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Cosentino assolto in appello: “9 anni di inferno, finalmente è finita”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


nove − 7 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.