Coronavirus, in Spagna ricoveri più che quadruplicati in un mese


Se all’inizio di luglio vi erano 150 persone in ospedale, venerdì (ultimo giorno in cui erano disponibili i dati) erano arrivati a 677. Salita di otto volte l’incidenza del contagio
Madrid, 10 ago. La ripresa dei contagi da coronavirus in Spagna ha fatto più che quadruplicare i ricoveri in un mese. Se all’inizio di luglio vi erano 150 persone in ospedale, venerdì (ultimo giorno in cui erano disponibili i dati) erano arrivati a 677, rimarca oggi El Pais.
La ripresa dei ricoveri avviene mentre l’incidenza del contagio è salita di otto volte. Il primo luglio era di 10 casi ogni 100mila abitanti, ora è arrivato a 79,8. Gli ospedali, scrive il quotidiano, si stanno preparando a possibili ulteriori aumenti di ricoveri nelle prossime settimane: alcuni hanno aperto nuovi reparti covid-19, altri stanno predisponendo la riduzione delle ferie di medici e infermieri. Tutti hanno pronti piani di emergenza per sospendere l’attività ordinaria e poter disporre di maggiori posti letto per i malati covid.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus, in Spagna ricoveri più che quadruplicati in un mese"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


dodici + 14 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.