Beirut, almeno 137 morti: si cerca tra macerie


I feriti sono 5mila. Come una nave abbandonata è diventata bomba a orologeria. Il militare italiano ferito: “Boato fortissimo”
Beirut, 6 ago. E’ di almeno 137 morti e 5.000 feriti il nuovo bilancio – ancora provvisorio – delle . Lo ha reso noto il ministero libanese della Salute, come riferiscono le tv satellitari arabe precisando che i soccorritori continuano a cercare i dispersi. Gli sfollati sono almeno 300mila.
A Beirut è atteso Emmanuel Macron. Al suo arrivo, riferiscono i media francesi, andrà al porto, luogo della tragedia. Ad accoglierlo ci sarà il capo di Stato libanese Michel Aoun. Il presidente francese – primo leader a recarsi a Beirut dal giorno dell’ ‘apocalisse’ – ha in programma anche colloqui con il premier Hassan Diab e il capo del Parlamento, l’inamovibile sciita Nabih Berri.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Beirut, almeno 137 morti: si cerca tra macerie"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


12 + 2 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.