Comunicato stampa: “Ricominciare insieme”, presentato il video di Stefania Miotto e Ricky Portera realizzato nell’ambito del progetto “Ricuciamo il nostro lavoro”

E’ stato presentato lunedì 20 luglio, nella sala Livio Paladin di Palazzo Moroni, il video di Stefania Miotto e Ricky Portera realizzato nell’ambito del progetto socio culturale “Ricuciamo il nostro lavoro”.

Dopo l’avvio datato lo scorso maggio, del progetto “RicuciAmo il nostro lavoro” realizzato da cinque imprenditrici di Padova nel segno della ripresa socio economica culturale legata all’emergenza epidemica Covid-19, prende forma una delle iniziative già annunciate in occasione della presentazione del progetto stesso. Si tratta della proiezione in anteprima del video Classic/Rock “Ricominciare insieme” che vede protagonisti i due testimonial d’eccezione di “Ricuciamo il nostro lavoro”: Stefania Miotto, noto soprano di Padova e Ricky Portera, storico chitarrista di Lucio Dalla, fondatore degli Stadio, tra i chitarristi più stimati del panorama della musica internazionale.

Imprenditoria e cultura sono andate oltre lo stop imposto dal Covid creando progetti che ridisegnano il presente – commenta l’assessore alle attività produttive, Antonio Bressa – E tutto questo è senza dubbio un esempio di resilienza, frutto di una tenacia tutta al femminile, e un concreto e generoso contributo al tessuto della nostra comunità“.

Il video è stato girato al Teatro Verdi di Padova, lo scorso 6 luglio, alla presenza di un eccezionale pubblico composto da commercianti ed imprenditori che hanno contribuito al sostegno dell’iniziativa. “Ricominciare insieme” è stato ideato e diretto da Nicola Albano, di Daigo Videoproduzioni e realizzato su riprese, montaggio e color di Vittorio Campagnolo, servizio fotografico di Beatrice Mancini. Le forti emozioni che il video dona, si esprimono nell’interpretazione del “Nessun dorma” grazie alla coinvolgente ed originalissima performance artistica che unisce la voce della Miotto e la chitarra di Portera.

Il video è della durata di 3 minuti e 14 secondi, ed è stato realizzato con il patrocinio del Comune e della Provincia di Padova, grazie alla disponibilità della direzione gestionale del Teatro Verdi. Alla registrazione erano presenti il vice presidente della Provincia di Padova Vincenzo Gottardo, gli assessori comunali Andrea Colasio (alla Cultura) e Antonio Bressa (al Commercio e attività produttive). Con loro Andrea Grandese, responsabile Marketing Teatro Verdi, Catia Ventura responsabile attività sindacale Cna Padova, Alessandra Trivellato responsabile Sviluppo Confesercenti del Veneto Centrale. A ringraziare tutti, per la presenza e l’interesse, le ideatrici e fondatrici di “Ricuciamo il nostro lavoro”: le sorelle Cristina e Chiara Checchin ed Alessandra Vandello proprietarie del negozio dolciario “Prelibate Tentazioni” (in Corso Milano 59) Silvia Marangon del negozio di prodotti di bellezza “ZioMax” (in via Altichiero 101) e Giovanna Ballirano wedding designer.

Nella presentazione del progetto – commentano le imprenditrici – anticipammo iniziative di carattere socio culturale, volte a veicolare una rinnovata coscienza di condivisione che miri alla ripresa e ripartenza anche economica, post fase 1 dell’emergenza epidemiologica”. Il primo passo del progetto è stato fatto con la realizzazione a mano e donazione di 1200 mascherine. Un gesto utile e simbolicamente forte, fatto di rispetto reciproco del contenimento del contagio ed espressione chiara di chi non abbandona se stesso e la comunità di appartenenza, alle difficoltà legate al Covid 19. A testimonianza di ciò, le mascherine di “Ricuciamo il nostro lavoro” sono state donate alla presenza di autorità politiche e sportive, anche alle atlete di Run For Iov, massima espressione di tenacia e voglia di vincere le sfida della vita. “Il video “Ricominciare insieme” segue l’etica della nostra unione e della realizzazione di ogni fase del progetto – dicono le imprenditrici – che è quella di unire le singole forze, i ruoli diversi e ogni vocazione personale e professionale, per vincere la battaglia contro ogni difficoltà attuale e futura”.

Le imprenditrici:
Chiara Checchin
Cristina Checchin
Silvia Marangon
Alessandra Vandello
Giovanna Ballirano

(Padovanet – rete civica del Comune di Padova)

Please follow and like us: