RIFORMA AVEPA. COLDIRETTI VENETO IN AUDIZIONE

RIFORMA AVEPA. COLDIRETTI VENETO IN AUDIZIONE

RIFORMA AVEPA. COLDIRETTI VENETO IN AUDIZIONE

26 giugno 2020 – Coldiretti Veneto è intervenuta oggi in terza commissione consiliare per l’audizione sulla riforma Avepa. L’organismo pagatore regionale è infatti oggetto di una proposta di legge che introduce nuove competenze trasformando l’agenzia per l’erogazione di pagamenti in agricoltura a ente complesso con funzioni anche in materia di gestione degli strumenti finanziari regionali. Coldiretti Veneto ha manifestato il timore di 60mila imprese agricole sull’operazione che potrebbe indebolire la qualità delle performance tecniche amministrative per tutto ciò che va sotto il cappello della Politica Agricola Comunitaria. “Avepa – ha spiegato Coldiretti Veneto – è un modello di efficienza della spesa veneta riconosciuto a livello nazionale. Si tratta di una delle migliori espressioni di sussidiarietà che ha incoraggiato la sburocratizzazione e la semplificazione nel settore primario facendone un esempio virtuoso in Italia per autonomia e gestione controllata. È giusto procedere verso uno sviluppo delle potenzialità ma allo stesso tempo per Coldiretti è doveroso rappresentare gli interessi degli imprenditori agricoli che con il loro lavoro quotidiano producono qualità nell’agroalimentare che vale oltre 5 miliardi di fatturato. Numeri – conclude Coldiretti Veneto – che dimostrano un sistema dinamico al quale non vanno proposte ingessature o soluzioni macchinose”.

(Coldiretti Padova)

Please follow and like us: