Coronavirus, in Usa sfiorati i 100mila morti


Più di 1,6 milioni i casi. A essere maggiormente colpito è lo stato di New York, con 29.141 decessi. Più di 345mila decessi nel mondo
Washington, 25 mag. Sfiorati i centomila morti per coronavirus negli Stati Uniti dove, secondo la Johns Hopkins University, sono 97.720 le persone che hanno perso la vita per complicanze legate all’infezione. E’ invece salito a 1.643.238 il numero di coloro che hanno contratto il Covid-19 negli Stati Uniti.
A essere maggiormente colpito è lo stato di New York, con 29.141 decessi, seguito dal New Jersey con 11.138. Sempre a New York nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.500 nuovi contagi, portando a 361.515 il totale dei casi come spiegato dall’ufficio del governatore Cuomo.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Coronavirus, in Usa sfiorati i 100mila morti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


19 − uno =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.