Tav: assessore veneto, ‘opportunita per realizzare nuovo metro a verona’

Venezia, 18 gen. (AdnKronos) – ‘Un’opportunita irripetibile, da non lasciarsi sfuggire, per dotare l’area veronese di un servizio di metropolitana di superficie che assicurerebbe un notevole potenziamento del sistema di trasporto pubblico locale ‘. L’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti del Veneto, Elisa De Berti, valuta cosi le prospettive per il nodo ferroviario scaligero conseguenti alla realizzazione della nuova linea dell’Alta Velocita ‘Brescia-Padova’ che libererebbe a un uso ‘regionale’ i binari oggi utilizzati.

‘Il nodo ferroviario di Verona, posto all’intersezione degli assi nord-sud ed est-ovest, e tra quelli strategici sia a livello nazionale che internazionale – sottolinea l’assessore – e la realizzazione delle linee per i treni veloci dell’asse orizzontale padano determinano nuovi scenari per il trasporto regionale e soprattutto per il trasporto suburbano di Verona, che interessa la mobilita di un’area nella quale risiede il 62 per cento della popolazione provinciale ‘.

(Adnkronos)

Please follow and like us: