Rifiuti: veneto protagonista economia circolare, raccolte oltre 8mila ton scarti elettrici

Venezia, 21 nov. (AdnKronos) – Il Veneto e una delle regioni piu virtuose in ambito di sostenibilita ambientale e riciclo di rifiuti. Lo confermano i dati di Ecodom, il principale Consorzio Italiano di gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), che nei primi 10 mesi del 2018 ha registrato una raccolta di 8.237 tonnellate di RAEE , da cui sono stati ricavate 4.912 tonnellate di ferro, pari a 11 Frecciarossa, 148 tonnellate di alluminio, pari a 174.224 caffettiere, 161 tonnellate di rame, paragonabili a una Statua della Liberta interamente costruita in rame, e 832 tonnellate di plastica, ovvero piu di 2 milioni di cestini da ufficio.

Sono i dati presentati da Giorgio Arienti, direttore generale del Consorzio, durante Sharing Danger (Forte Marghera), una delle tante iniziative della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.

‘Questi sono risultati molto positivi, ma c’e ancora tanta strada da fare, soprattutto in termini di sensibilizzazione – afferma Arienti – Infatti il 73% degli italiani non sa ancora che puo consegnare gratuitamente i piccoli RAEE ai negozi con una superficie superiore a 400 mq senza alcun obbligo di acquisto. E’ quanto e emerso da una ricerca sul livello di conoscenza del Decreto ‘Uno contro Zero’ realizzata per noi dalla community di Friendz – continua Arienti – Gli abitanti del Nord Est sono comunque tra i piu informati in Italia (28,6%) ‘.

(Adnkronos)

Please follow and like us: