Iscrizione all’anagrafe degli impianti di distribuzione carburanti stradali e autostradali

I titolari degli impianti di distribuzione carburanti stradali e autostradali hanno tempo fino al 24 agosto 2018 per iscrivere il proprio impianto all’anagrafe del Ministero dello Sviluppo Economico.
Sono esclusi dall’iscrizione gli impianti ad uso privato, avio e per natanti.

L’iscrizione dell’impianto e l’autocertificazione della sua compatibilita’, resa nella forma di dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorieta’, deve essere presentata dall’azienda titolare dell’autorizzazione/concessione petrolifera.
La procedura deve essere fatta esclusivamente online, sul sito www.impresainungiorno.gov.it, accedendo con le credenziali CNS o SPID del rappresentante legale dell’azienda.(Tratto da: http://www.padovanet.it)

(Leggi tutta la notizia sul portale http://www.padovanet.it – rete civica del Comune di Padova)
http://www.padovanet.it/notizia/20180803/iscrizione-allanagrafe-degli-impianti-di-distribuzione-carburanti-stradali-e

Please follow and like us: