dichiarazione di Andrea Colasio sulla polemica della consigliera Mosco sulla gratuita’ dei musei comunali in agosto

“Trovo questa polemica davvero pretestuosa – commenta l’assessore alla cultura Andrea Colasio – perche’ e’ assolutamente evidente che la possibilita’ che diamo ai padovani di entrare gratuitamente nei musei comunali, e’ una iniziativa promozionale, (e ricordo che la promozione della cultura e’ una elemento istituzionale della nostra mission) che punta ad avvicinare persone che altrimenti non visiterebbero questi musei.

Quindi nessun danno erariale, perche’ non tolgono alcun visitatore pagante ai musei, i cui costi di gestione in ogni caso rimangono del tutto immutati. E’ una iniziativa di promozione culturale limitata al mese di agosto, che inoltre offre una opportunita’ in piu’ ai padovani che per varie ragioni rimangono in citta’. Infine, non riguarda la Cappella degli Scrovegni e la mostra di Pesce al Palazzo della Ragione: la Cappella perche’ e’ un sito che richiede la prenotazione ed e’ ad accesso contingentato, il secondo perche’ ospita una mostra temporanea di grande prestigio che e’ ovviamente a pagamento. E’ una iniziativa che anche in passato ha trovato l’interesse di molti padovani e noi pensiamo che avvicinare, anche in questo modo, nuovi visitatori al nostro patrimonio culturale, sia non solo positivo ma addirittura doveroso”.(Tratto da: http://www.padovanet.it)

(Leggi tutta la notizia sul portale http://www.padovanet.it – rete civica del Comune di Padova)
http://www.padovanet.it/notizia/20180803/comunicato-stampa-dichiarazione-di-andrea-colasio-sulla-polemica-della-consigliera

Please follow and like us: