Cultura: assessore veneto, risorse stanziate sono troppo poche

Venezia, 4 ago. (AdnKronos) – L’assessore alla Cultura della Regione Veneto Cristiano Corazzari apprende positivamente la notizia dello stanziamento, da parte del ministero per la Cultura, di quasi 8 milioni di euro per quattro ‘cantieri’ di conservazione di importanti beni culturali a Venezia (il compendio demaniale della Fondazione Cini nell’isola di San Giorgio e l’Archivio di Stato), Padova (l’abbazia benedettina di Praglia) e Treviso (il museo Salce).

‘Bene l’attenzione del governo, e in particolare del ministro Franceschini, per interventi di calibro che consentiranno a quattro istituzioni culturali di proseguire la loro preziosa opera di testimonianza e conservazione della cultura veneta ‘, commenta l’assessore. Che non manca tuttavia di sottolineare, con rammarico, “la sproporzione tra i fondi assegnati al Veneto (7,8 milioni su 120) e la consistenza del patrimonio culturale della Regione”.

‘Dedicare al Veneto solo il 6 per cento dei fondi per i ‘cantieri della cultura’ in Italia – critica Corazzari – significa avere scarsa cognizione dell’entita dei ‘giacimenti’ culturali della nostra regione e della loro capacita attrattiva, visto che il Veneto e stabilmente da anni prima regione turistica d’Italia, anche grazie alle proprie citta d’arte e alla ‘miniera’ di piccoli e grandi tesori artistici e culturali di cui e costellato il suo territorio ‘.

(Adnkronos)

Please follow and like us: