CNR-Brazil Day

In data 17 Luglio 2014 si e’ svolto presso l’Aula Convegni del CNR, il Brazil-Day con lo scopo di rafforzare i rapporti di collaborazione tra l’Ente e le Universita e i Centri di Ricerca Brasiliani.

Come noto, il Consiglio Nazionale delle Ricerche ha iniziative scientifiche di lunga durata con Universita e Centri di Ricerca in Brasile, coordinati tramite accordi bilaterali (per esempio con il CNPq), o attraverso la partecipazione a iniziative strategiche brasiliane (per esempio il programma Cieecirc;ncia sem Fronteiras). Il Brasile e’ stato selezionato come uno dei partner strategici internazionali del CNR, e sono auspicati interventi per il rafforzamento delle collaborazioni scientifiche, e progetti di ricerca e innovazione congiunti. I recenti accordi di collaborazione siglati con l’Universita di San Paolo (USP), con il Centro National de Pesquisa em Energia e Materiais, e in particolare con il Laboratorio Nacional de Cieecirc;ncia e Tecnologia do Bioetanol (CNPEM-CTBE), sono esempi notevoli di questo sforzo di collaborazione, coordinato principalmente dal Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari. Gli accordi sono stati infatti preceduti da una serie di visite e iniziative congiunte di delegazioni italiane e brasiliane nei settori delle biotecnologie, della chimica verde e delle bio-energie, dell’agricoltura di precisione, e dello sfruttamento sostenibile delle risorse agro-forestali.

Nel corso della giornata e’ stato firmato ufficialmente l’Accordo di Cooperazione tecnico-scientifica tra la Fundaeccedil;a’o de Amparo a Pesquisa do Estado de Sa’o Paulo (FAPESP) e il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Questo accordo sara fondamentale per l’attuazione della cooperazione scientifica e tecnologica tra i ricercatori in Italia e nello Stato di Sa’o Paulo, attraverso progetti di ricerca congiunti e altre iniziative.

Alla cerimonia della firma dell’Accordo, i rappresentanti delle Istituzioni Brasiliane, CAPES e CNPq, hanno illustrato le opportunita di scambio di ricercatori tra le Universita Brasiliane e il CNR che potranno avere una durata massima di dodici mesi.

Nella seconda parte della giornata, si e’ svolto un workshop durante il quale ricercatori brasiliani e colleghi del CNR, oltre ad alcune industrie Italiane, hanno illustrato brevemente le iniziative in corso e le possibili future collaborazioni.

Riferimenti: Per informazioni: Dr.ssa Rosanna Mabilia, Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari-CNR
[email protected]

(Ufficio stampa CNR)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "CNR-Brazil Day"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


diciotto + 18 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.