Letteratura: il giro del mondo in 32 scrittori, incontri internazionali a venezia

image

Venezia, 13 apr. – Il premio Nobel 2001 per la letteratura V. S. Naipaul, la grande scrittrice inglese Antonia S. Byatt , il maestro del cinema Theo Angelopoulos ,cui verra’ anche dedicata una retrospettiva, con il suo sceneggiatore, e giallista di culto, Petros Markaris, gli enfant terribile della narrativa contemporanea Etgar Keret e Wladimir Kaminer, i bestseller italiani Gianrico Carofiglio e Alessandro Piperno, la coraggiosa narratrice croata Dubravka Ugre #353;i #263;, l’artista del fumetto Joann Sfar, il popolare giornalista Gad Lerner in dialogo con l’autore libanese Jabbour Douaihy sono alcuni tra i nomi piu’ prestigiosi che daranno vita fino 16 aprile prossimi alla quarta edizione di Incroci di Civilta’, Incontri internazionali di letteratura a Venezia, promosso da Comune di Venezia, Assessorato alle Attivita’ e Produzioni Culturali e Universita’ Ca’ Foscari Venezia.

Un programma ricco di novita’, quello presentato oggi, che conferma la formula di osservare il mondo contemporaneo, avvicinarsi alle culture vicine e lontane, analizzare il loro incontrarsi ed incrociarsi, affrontare le tematiche piu’ attuali attraverso lo sguardo privilegiato degli scrittori. L’appuntamento inaugurale di Incroci di civilta’ ricordera’ in modo originale il 150 dell’Unita’ con un incontro con due autori italiani di radici africane come Pap Khouma e Igiaba Scego, voci della nuova letteratura della migrazione, che ci diranno se l’Italia sta diventando davvero multiculturale.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Letteratura: il giro del mondo in 32 scrittori, incontri internazionali a venezia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


venti − 18 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.