Arte: il mondo ‘sottosopra’ di marc chagall

image

Verona, 9 apr. – Una prospettiva diversa quella proposta dalle opere esposte nella mostra ”Chagall. Il mondo sottosopra”, ospitata dalla Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti di Verona fino al 10 luglio. In esposizione 137 tra dipinti e disegni datati tra il 1917 e il 1982, provenienti dal Muse’e national Marc Chagall di Nizza, dal Muse’e national D’art Moderne Centre Georges Pompidou e da importanti collezioni private.

Nelle magnifiche opere di Chagall proposte – che attraversano grande parte della vita dell’artista e del recente Novecento – i personaggi, gli animali, gli oggetti che popolano paesaggi complessi spesso sfidano la legge di gravita’ o la vedono da una diversa e originale prospettiva. “Mi tuffo nelle mie riflessioni e volo al di sopra del mondo”, scriveva Chagall nel suo diario e i dipinti ed i disegni esposti a Palazzo Forti esprimono questa personalissima rappresentazione delle cose.

E’ un mondo “sottosopra”, alla rovescia, dove regole e rigidita’ hanno ceduto il passo a sogno e fantasia, un mondo in cui “il tempo non ha sponde”, per riprendere il titolo di un quadro degli anni Trenta, nel quale fidanzati, sposi, rabbini, musicisti, orologi a pendolo, carretti, asini, galli e il pittore stesso – che si e’ ritratto tante volte nelle sue tele – si abbandonano ad audaci acrobazie come i circensi, altro soggetto che l’artista raffigura tanto volentieri.

(Adnkronos)

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Arte: il mondo ‘sottosopra’ di marc chagall"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


tre × 5 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.