(Legambiente Padova)


VERSO LA BICIPOLITANA. Ecco come realizzarla

Legambiente Padovadiv>L’annuncio del Vicesindaco e’ dell’11 marzo scorso, anche Padova avra’ la sua Bicipolitana.E’ una proposta da Legambiente/e dalla rete di 9 associazioniA ruota Libera/per realizzare la qualeda tempo e’ stato aperto un gruppo di lavoro, composto da tecnici comunali di diversi settori e aperto a esperti esterni. Dovra’ dar vita alla ri-organizzazione delle piste ciclabili gia’ esistenti per offrire ai cittadini una rete su cui muoversi in bicicletta./div>




LEGAMBIENTE PER L’UNESCO E PADOVA URBS PICTA. Ultimi giorni per iscriversi al corso di Salvalarte

Legambiente PadovaSolo pochi giorni per prenotare la partecipazione alla prefazione del nuovo corso di formazione di volontari volto a riscoprire la Padova del Trecento. L’iniziativa organizzata da Legambiente endash; Salvalarte, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune e grazie all’Accademia Galileiana, vuole anche contribuire al riconoscimento della Padova URBS PICTA come patrimonio UNESCO. Per partecipare bisogna iscriversi/inviando un’e-mail a [email protected]

INQUINAMENTO: NON SOLO PM10. Il rumore in gran parte della citta’ supera i limiti di legge. Servono provvedimenti.

Legambiente Padovadiv>Non ci sono solo Pm10, Pm2,5, Benzo (a) Pirene, Ozono e Biossido di azoto ad inquinare Padova oltre i limiti di legge. Anche l’inquinamento acustico supera in gran parte della citta’ i limiti di legge stabiliti per proteggere la salute. ‘La causa principale endash; dichiara Lucio Passi, responsabile delle politiche antinquinamento di Legambiente Padova’ – e’ sempre la stessa: il traffico/’./div>

M’ILLUMINO DI MENO: LE INIZIATIVE DI LEGAMBIENTE

Legambiente Padova>Legambiente Padova aderisce aem>M’illumino di meno/em>, organizzandovenerdi’ 23 febbraio/unacena a lume di candela/aa href=”http://www.casanapadova.org/” target=”_blank”>Ca’ Sana/, un ristorante biologico e vegetariano poco lontano dalBasso Isonzo/, luogo simbolo per le battaglie in difesa del suolo (vedia href=”appello_eco_2018″ target=”_blank”>l’appelloper la riqualificazione ecologica di Padova).Per concludere della buona musica, rigorosamente in acustico con il trioJazzSkylark/.Chi si iscrivera’ a Legambiente in serata, avra’ uno sconto sulla cena./div>

AUSPICABILE RIDURRE IL COSTO DELL’ABBONAMENTO AGLI STUDENTI. Utile non far pagare i mezzi durante il blocco degli Euro3

Legambiente Padovan>’Legambiente condivide la proposta del consigliere comunale Enrico Turrin (Libero Arbitrio) di non far pagare i mezzi pubblici quando a causa dello smog vengono bloccati gli euro 3. Come, per altro, auspica che vada in porto l’accordo tra Comune e Universita’ per l’abbonamento annuale agevolato per gli studenti universitari’. A dichiararlo e’ Lucio Passi, responsabile delle politiche antismog di Legambiente Padova./


DOMENICA APERTURE STRAORDINARIE DELLA REGGIA CARRARESE E TORRE DELL’OROLOGIO

Legambiente Padovadiv>Domenica 18 febbraio/ 2018 il gruppo Salvalarte/ di Legambiente organizza le aperture straordinarie di:/div>/div>* Reggia Carrarese/ – ingresso libero da via Accademia 7 (Dietro Duomo) dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00//div>div>*Torre dell’Orologio/- ingresso libero daa href=”https://www.google.com/maps/place/Piazza+Capitaniato,+19,+35139+Padova+PD/@45.4077945,11.8703872,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x477eda4f9ab7ca89:0x6f8c2e8ce3a26d12!8m2!3d45.4077945!4d11.8725759″ target=”_blank”>Piazza Capitaniato19 conorario continuato/dalle ore9.30 alle 18.00/./div>




CEMENTO ALL’IRIS, STOP O VIA LIBERA?. Il Comune non firmi la convenzione

Legambiente PadovaEdifici esistenti da recuperare al posto della costruzione di nuove palazzine. E’ la proposta del Comune di Padova illustrata dal Vicesindaco Arturo Lorenzoni e rivolta ai proprietari dei terreni verdi in zona parco Iris, sui quali e’ attualmente prevista la costruzione di 25.000 metri cubi dal rimo stralcio del Piano Forcellini-Canestrini approvato nel giugno del 2016 dall’Amministrazione Bitonci.


PM10: VERSO IL BLOCCO ANCHE DEGLI EURO TRE. Ma servono le misure strutturali che Legambiente invoca da tempo

Legambiente Padova‘Da 8 giorni/endash; dichiara Lucio Passi, responsabile politiche antismog di Legambiente Padova, il PM10 e’ consecutivamente sopra il limite di legge giornaliero (50 microgrammi per metro cubo), e l’Arpav non prevede miglioramenti/per i prossimi tre giorni./Questi i dati/: Venerdi’ 19 gennaio 60 microgrammi, sabato 20 55 microgrammi, domenica 21 68, lunedi’ 22 52, martedi’ 23 61, mercoledi’ 24 75, giovedi’ 25 107, venerdi’ 26, 117 sabato 27. Per inciso, dall’inizio dell’anno i giorni di/superamento del limite sono stati 16/, tanti quanti, a questa data, quelli del gennaio 2017, l’anno pieugrave; inquinato dell’ultimo decennio a Padova.’

IL TRAM IN VIA FACCIOLATI?. Dai comitati riflessioni tecniche o politiche?

Legambiente PadovaProsegue lo studio per la nuova linea del tram/: e’ stata costituita un’unita’ di progetto in Comune per analizzare la parte tecnica. ‘em>In particolare verranno /em>em>studiati i tracciati possibili//em>/em>per la linea SIR 3 (in via Facciolati o lungo la ciclabile di via Sografi) e gli spostamenti giornalieri di quell’ampia zona della citta’. L’incarico e’ stato affidato alla societa’ /em>em>Net engineering//em>em>, affiancata da un pool di specialisti dell’/em>em>Universita’//em>em>. Tutte le /em>em>decisioni//em>/em>saranno prese solo dopo aver esaminato i/em>/em>risultati //em>em>di questi/em>/em>studi//em>’/. E’ quanto dichiarato martedi’ scorso dal ViceSindaco Arturo Lorenzoni/.

VOLONTARIATO IN LEGAMBIENTE 2018. Iniziato il tesseramento

Legambiente PadovaLegambiente Padova e’ da sempre un punto di riferimento per la citta’ e la provincia, sia per competenze che per impegno dei suoi volontari. Per il2018/, nuoveiniziative/aperte asoci/esostenitori/seguiranno quello per cui, fin dalla sua nascita nel 1987, l’Associazione si e’ sempre distinta.