Sociale

Una grande festa dello sport al PalaFabris di Padova

PalaFabris gremito lo scorso 30 settembre per la presentazione della stagione di volley padovano. Una vera e propria festa dello sport, alla quale hanno partecipato 3.000 persone, tra cui moltissimi giovani, a testimonianza della vitalità di cui gode l’attività sportiva nel nostro territorio.

Nell’occasione è stato consegnato un riconoscimento alla Fondazione che nel corso degli ultimi due anni, attraverso il progetto Sportivamente coordinato dal CONI di Padova, ha messo a disposizione di diverse associazioni pallavolistiche della provincia 170.000 euro in buoni di materiale sportivo.

 


12 ottobre anteprima a Padova film Medici con l’Africa

La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, da 10 anni a fianco di Medici con l’Africa CUAMM, sostiene il documentarioMedici con l’Africa” del padovano Carlo Mazzacurati, che verrà presentato il prossimo 12 ottobre alle ore 18.00 a Padova al Multisala Pio X (Via Bonporti 22)

Mazzacurati, fra i maggiori registi a livello nazionale, racconta attraverso questo documentario girato in Mozambico l’attività dei volontari del CUAMM, la più grande organizzazione italiana per la tutela della salute delle popolazioni africane.

Per Mazzacurati si tratta di un viaggio alla scoperta di un territorio sconosciuto, un’Africa senza alcun esotismo, nella straziante post-modernità fatta di cemento e telefonini.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito http://www.mediciconlafrica.org/ilfilm


Il 5 ottobre torna Musikè a ritmo di swing

 

Musikè, nuova rassegna di musica, teatro e danza promossa e organizzata dalla nostra Fondazione, ha inanellato nei primi quattro mesi di programmazione – da marzo a giugno – un successo dopo l’altro, facendo registrare il tutto esaurito e proponendo 13 eventi a ingresso gratuito con più di tremila spettatori che hanno assistito agli spettacoli nelle province di Padova e Rovigo.

Venerdì 5 ottobre ospiti al Teatro Cotogni di Castelmassa (RO) saranno le Voci di corridoio, gruppo vocale regolarmente presente in RAI (guarda i video), sia in radio che in tv. Le Voci di corridoio faranno rivivere il meglio della canzone italiana dagli anni Trenta agli anni Sessanta: i classici di Natalino Otto, Alberto Rabagliati, Gorni Kramer e altri grandi che hanno fatto la storia dello swing di casa nostra.

Gli arrangiamenti delle Voci di corridoio sono originali: lo spirito di formazioni storiche come il Trio Lescano e il Quartetto Cetra rimane inalterato, mentre l’interpretazione dei cantanti, accompagnati da un trio strumentale affiatato, dona ai brani una rinnovata freschezza, anche grazie agli aneddoti d’epoca che le Voci di Corridoio raccontano a commento delle canzoni. Il gruppo è stato invitato a svariate trasmissioni radiofoniche della Rai, a partire da La stanza della musica di Radio3, ed è stato ospite della prima puntata di Novecento, trasmissione condotta su Rai3 da Pippo Baudo.

Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti

Per maggiori informazioni www.rassegnamusike.it


Progetto Sociale 3 bandi per la socializzazione l’integrazione e la disabilità

Al via la seconda edizione del “Progetto Sociale”, promosso dalla Fondazione con uno stanziamento di 3 milioni di euro finalizzati a interventi sui temi della socializzazione, dell’integrazione e della disabilità nelle province di Padova e Rovigo.
La scadenza per le iscrizioni e la consegna della documentazione cartacea è il 15 gennaio 2013.

 

I TRE BANDI

Progetto SocializzazioneScarica il regolamento (PDF)
Ha lo scopo di realizzare o recuperare strutture di aggregazione, socializzazione e ricreazione per minori e anziani.
I progetti dovranno riguardare la realizzazione di opere edili o l’acquisto di beni.

Progetto IntegrazioneScarica il regolamento (PDF)
Intende favorire l’integrazione e la coesione sociale sostenendo progetti di miglioramento dei servizi di assistenza, accoglienza e inserimento lavorativo di persone in condizioni di disagio o a rischio emarginazione.
Saranno ammesse iniziative che prevedono la realizzazione di opere edili, l’acquisto di beni o il miglioramento dei servizi.

Progetto Sostegno alla DisabilitàScarica il regolamento (PDF)
Il bando è nato per sostenere progetti per il miglioramento dei servizi di assistenza, accoglienza e inserimento socio-lavorativo di persone con disabilità fisica, psichica o sensoriale.
I progetti dovranno consistere nella realizzazione di opere edili, nell’acquisto di beni o prevedere il miglioramento dei servizi.

 

CHI PUÒ PARTECIPARE
La partecipazione ai bandi è riservata ad enti e istituzioni non profit, compresi enti religiosi, associazioni e fondazioni, operanti nel territorio di Padova e Rovigo, che siano proprietari o  gestiscano senza finalità di lucro strutture o servizi le cui attività ricadono nell’oggetto dei bandi.
Sono escluse dai bandi le imprese sociali e le cooperative sociali.

 

ISCRIZIONI E  COMUNICAZIONE DEI RISULTATI
Le iscrizioni ai bandi saranno aperte dal 1 ottobre 2012 al 15 gennaio 2013 (termine ultimo per la consegna della documentazione cartacea richiesta).

La selezione dei progetti si concluderà il 31 maggio 2013, e l’elenco dei progetti che riceveranno un contributo verrà pubblicato entro la prima metà del mese di giugno 2013.

 

INFORMAZIONI
Telefonare al numero 049 8234805
oppure
inviare una mail all’indirizzo [email protected]



Anteprima a Padova film Medici con l’Africa

 

La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, da 10 anni a fianco di Medici con l’Africa CUAMM, sostiene il documentarioMedici con l’Africa” del padovano Carlo Mazzacurati, che verrà presentato il prossimo 12 ottobre alle ore 18.00 a Padova al Multisala Pio X (Via Bonporti 22)

Mazzacurati, fra i maggiori registi a livello nazionale, racconta attraverso questo documentario girato in Mozambico l’attività dei volontari del CUAMM, la più grande organizzazione italiana per la tutela della salute delle popolazioni africane.

Per Mazzacurati si tratta di un viaggio alla scoperta di un territorio sconosciuto, un’Africa senza alcun esotismo, nella straziante post-modernità fatta di cemento e telefonini.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito http://www.mediciconlafrica.org/ilfilm


Lunedì 8 ottobre veranno pubblicati i risultati del bando CulturalMente

La selezione dei progetti pervenuti nell’ambito del bando CulturalMente è in fase di conclusione.

Lunedì 8 ottobre 2012 verrà pubblicata la lista dei progetti che riceveranno un contributo.

 

IL BANDO

CulturalMente è nato con l’obiettivo di promuovere il talento e la creatività di giovani artisti sostenendo progetti incentrati su manifestazioni culturali, eventi musicali, teatrali o letterari, produzione di cortometraggi, arti figurative.

L’iniziativa è rivolta alle associazioni culturali senza scopo di lucro attive in ambito artistico e socio-culturale nelle province di Padova e Rovigo. I progetti dovranno favorire la valorizzazione e la riqualificazione del territorio e del patrimonio artistico, nonché la coesione sociale

 



Sabato 27 ottobre tornano le mostre di illustrazione per l’infanzia a Rovigo

Avrà inizio il 27 ottobre prossimo, ARIA, la mostra di illustrazione che colorerà le sale di Palazzo Roverella durante gli ultimi mesi di questo 2012. Con opere di artisti di tutti e cinque i continenti, la mostra è la Sesta rassegna internazionale di illustrazione per l’infanzia, un progetto del Museo Diocesano di Padova che è già stato apprezzato da oltre 40mila visitatori.
Durante tutto il periodo di apertura, la mostra proporrà guide riservate alle scuole, alle parrocchie e iniziative per i bambini e i ragazzi durante i weekend rodigini (per prenotare in anticipo, il numero di telefono del call center è 0425-460093). Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Palazzo Roverella.


Presentazione mostre Palazzo Roverella triennio 2012-2015

È stata presentata oggi nella sede rodigina della Fondazione la programmazione di eventi espositivi a Palazzo Roverella nel triennio 2012-2015.

La Fondazione ha assunto la gestione del Palazzo firmando con il Comune una convenzione della durata di dieci anni con l’impegno di programmare e organizzare appuntamenti espositivi e di valorizzare al contempo la Pinacoteca dell’Accademia dei Concordi e del Seminario Vescovile.

Due le direttrici lungo cui si muoveranno le mostre: da un lato verrà ripreso il filone dell’illustrazione per l’infanzia, già proposto negli anni passati con “Pinocchio” e “Il gatto con gli stivali”; dall’altro verrà ulteriormente indagata la pittura italiana tra fine 800 e inizio 900.

Primo appuntamento a fine ottobre con la mostraAria”.

Per maggior informazioni sulla programmazione di mostre clicca qui.

Per maggiori informazioni sulla mostra Aria vai al comunicato stampa Aria

Per maggiori informazioni sulla mostra Goupil vai comunicato stampa Goupil e alla nota informativa “Il percorso di mostra”

 



Inaugurazione Centro Parrocchiale di Ronchi

Verrà inaugurato domani sera (14 settembre), alla presenza fra gli altri del Vescovo di Padova mons. Antonio Mattiazzo, il Centro Parrocchiale di Ronchi.

La Fondazione ha contribuito, con uno stanziamento di circa 250.000 euro, ai lavori di ristrutturazione ed ampliamento dell’edificio nell’ambito di un progetto più ampio che si è proposto, fra l’altro, di favorire il recupero di strutture adibite a luogo di aggregazione, socializzazione e ricreazione per minori ed anziani.

Il nuovo Centro Parrocchiale diventerà ancora di più un punto di riferimento per l’intera comunità, in particolare per giovani ed anziani, favorendo l’incontro tra generazioni diverse.

 


Inaugurazione “Casa delle Associazioni”

È stata inaugurata lo scorso 2 settembre a Maserà di Padova la “Casa delle Associazioni”, luogo di socializzazione e ricreazione per la collettività locale.

Con uno stanziamento di oltre 150.000 euro la Fondazione ha contribuito ai lavori di adeguamento ed ampliamento della struttura nell’ambito del “Progetto Sociale”, bando rivolto a diverse categorie di soggetti deboli. Un’iniziativa con cui essa ha voluto, fra l’altro, favorire il recupero di strutture adibite a luogo di aggregazione, socializzazione e ricreazione per minori ed anziani attraverso la realizzazione di opere edili o l’acquisto di beni.

 


A Segnavie l’economista Daniela Del Boca: perche’ valorizzare le donne conviene

Giovedì 27 settembre 2012 alle ore 17.45
Sala A Centro Congressi Papa Luciani
Via Forcellini 170/A – Padova

Daniela Del Boca

parlerà di:

Womenomics: perché valorizzare le donne conviene

Intervistata da Tonia Mastrobuoni, giornalista e inviata economica de La Stampa

Professore di Economia Politica all’Università di Torino e Direttore del Centro di economia della famiglia CHILD (Centre for Household, Income, Labour and Demographic economics), Daniela del Boca è una delle più autorevoli esponenti della womenomics, teoria economica secondo la quale il lavoro delle donne costituisce un fondamentale motore di sviluppo economico a livello mondiale.

La teoria della womenomics lega il tema delle pari opportunità agli indicatori di sviluppo economico, dimostrando che mettere le donne nella condizione di poter conciliare famiglia e lavoro farebbe bene all’economia prima che alla coscienza.

Per maggiori informazioni: www.segnavie.it

Eventbrite - DANIELA DEL BOCA - Womenomics: perchè valorizzare le donne conviene


Inaugurazione locali Parrocchia S Agostino

Sono stati inaugurati lo scorso 26 agosto i nuovi locali della Parrocchia di S. Agostino di Albignasego realizzati grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

La Fondazione ha sostenuto con 250.000 euro la realizzazione dei lavori nell’ambito del Progetto Sociale, bando rivolto a diverse categorie di soggetti deboli. Un’iniziativa con cui essa ha voluto, fra l’altro, realizzare o recuperare strutture adibite a luogo di aggregazione, socializzazione e ricreazione per minori ed anziani.

 


Medici con l’Africa alla 69° Mostra del Cinema di Venezia

La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, da 10 anni a fianco di Medici con l’Africa CUAMM, sostiene il documentarioMedici con l’Africa” del padovano Carlo Mazzacurati, che é stato presentato lo scorso 29 agosto alle 17.30 alla 69° Mostra del Cinema di Venezia.

Mazzacurati, fra i maggiori registi a livello nazionale, racconta attraverso questo documentario girato in Mozambico l’attività dei volontari del CUAMM, la più grande organizzazione italiana per la tutela della salute delle popolazioni africane.

Per Mazzacurati si tratta di un viaggio alla scoperta di un territorio sconosciuto, un’Africa senza alcun esotismo, nella straziante post-modernità fatta di cemento e telefonini.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito http://www.mediciconlafrica.org/ilfilm

 


Oltre 11000 visitatori per la mostra Fondazione ha 20 anni e li diMostra

Oltre 11 mila visitatori per la mostra Fondazione ha 20 anni e li diMostra, ospitata a Palazzo del Monte di Pietà, a Padova. La mostra, ad ingresso gratuito e conclusasi lo scorso 31 luglio, ha raccontato l’attività della Fondazione attraverso due esposizioni. La prima, Obiettivo sviluppo, con fotografie di Gabriele Croppi, ha illustrato ciò che l’istituzione ha fatto in questi due decenni; la seconda, Ritratto di una collezione, ha esposto per la prima volta al pubblico 60 opere della collezione d’arte della Fondazione, opere che coprono cinque secoli di storia dell’arte veneta e italiana.

Per maggiori dettagli sul bilancio delle mostre vai al comunicato stampa

Per saperne di più sui contenuti delle mostre, vai al comunicato stampa oppure guarda la galleria fotografica.