Sociale

Record di presenze per l’Ossessione Nordica

Sono 54.730 i visitatori totali de L’Ossessione Nordica. Con un finale davvero scoppiettante, tanto che nell’ultimo weekend sono stati staccati ben 1.992 biglietti, molti dei quali a persone che hanno voluto ridare uno sguardo a una mostra che evidentemente li aveva stregati.

Il nuovo record di affluenza alle mostre del Roverella è stato, naturalmente, commentato con molto favore dal Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo Antonio Finotti e, con lui, dai rappresentanti di Comune di Rovigo e Accademia dei Concordi che hanno consentito, insieme alla Fondazione, il raggiungimento di questo importante risultato.

Clicca qui per continuare la lettura.

 


Evento conclusivo progetto “USE-IT Padova”

Si svolgerà il prossimo 27 giugno a Padova l’evento conclusivo di “USE-IT Padova“, progetto sostenuto dalla nostra Fondazione nell’ambito del “Bando Culturalmente“.

L’evento inizierà alle 19 in piazza Duomo con la performance teatrale itinerante per poi concludersi al locale “All’ombra della piazza” in piazza della Frutta dove alle 20.30 inizierà un aperitivo con dj set e la distribuzione delle mappe in italiano e in inglese.

Clicca qui per scaricare il volantino.

L’evento verrà presentato nel corso di una conferenza stampa in programma il 25 giugno alle 11.00 nella sede della Fondazione.


Convegno finale progetto “Rete per il lavoro”

Si terrà venerdì 27 giugno dalle 9.00 alle 12.30 al Presidio Ospedaliero di Camposampiero (PD) un convegno (ingresso libero e gratuito) sul tema delle strategie di rete che possono essere messe in campo a livello locale di fronte alla crisi occupazionale.

L’evento, promosso dall’Ulss 15, dalla Cooperativa Il Sestante e dall’Associazione Maranathà, è organizzato nell’ambito di “Rete per il Lavoro”, progetto nel quale sono state sviluppate azioni per la promozione dell’occupabilità dei giovani nel territorio dell’Alta Padovana.
Il progetto è stato sostenuto dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione del Veneto, ETRA s.p.a., Fondo Straordinario di Solidarietà, Cooperativa Sociale Il Sestante e Associazione Maranathà.

Nel convegno saranno presentati i risultati ottenuti dal progetto.
Interverranno il prof. Alessandro Minello, che esporrà alcuni dati significativi sulla situazione socio-economica e occupazionale del territorio, e il prof. Mauro Ferrari, che introdurrà le potenzialità, i significati e le modalità del lavoro di rete.
Seguirà la discussione, in tavola rotonda, fra i soggetti partner presenti che sarà facilitata dal prof. Ferrari.
L’obiettivo è quello di offrire al territorio un contributo significativo nella discussione sul tema, che sia in grado di dare uno sguardo di prospettiva rispetto alle misure e agli interventi da mettere in rete tra diversi soggetti, interlocutori di diversa natura, accumunati dall’interesse nella promozione di interventi a valenza sociale, di sostegno all’occupazione.

Per maggiori informazioni:
Chiara Bragagnolo –Il Sestante s.c.s. 328 9507315
Massimo Gelain – Associazione Maranathà 348 9963171

 

 


Giovedì 26 giugno Park Stickney Trio a Rovigo per Musikè

26 giugno 2014 ore 21,00
Rovigo, Chiostro degli Olivetani
In caso di maltempo il concerto si terrà nella Sala Flumina del Museo dei Grandi Fiumi.

PARK STICKNEY TRIO
The Lion, the Wolf, and the Donkey

Park Stickney arpa
Dino Contenti  contrabbasso
Gigi Biolcati  batteria e percussioni

Park Stickney rappresenta lo sviluppo a 360 gradi dell’arpa classica. Con una forte propensione al jazz, Stickney continua ad aprire nuovi orizzonti a questo affascinante stumento. Park, sempre in viaggio per il mondo, si presenta con il suo nuovo trio e con un nuovo CD che dà il titolo al concerto: The Lion, the Wolf, and the Donkey.

Park Stickney ha suonato in tutti i festival di arpa del mondo, tra cui il German Harfentreffen e l’Edinburgh Harp Festival, e dal 1995 ogni anno partecipa all’International Harpfest. Ha suonato Wagner con i Berliner Philharmoniker e ha tenuto concerti a New York, a Mosca, in Cisgiordania, Germania, Svizzera, Sri Lanka, Hong Kong e Giappone.

Park Stickney ha collaborato a lungo con la flautista svizzera Regula Küffer, in un progetto chiamato Mozart & More, che riunisce opere classiche e jazz in un contesto di improvvisazione. Nel marzo del 2013 si sono esibiti nel Concerto di Mozart per flauto e arpa con l’Orchestra da Camera di Berna.

Stickney ha pubblicato 4 CD come solista: Overdressed Late Guy (1995), Action Harp Play Set (1999), Still Life with Jazz Harp (2005) e Surprise Corner (2011). Harp Summit è il titolo di un altro suo CD realizzato in duo con l’arpista Rüdiger Oppermann.

 

Ingresso gratuito  con prenotazione obbligatoria. Le prenotazioni apriranno mercoledì 4 giugno.

Eventbrite - PARK STICKNEY

I posti a sedere prenotati saranno garantiti fino a un quarto d’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Raccomandiamo pertanto la puntualità.

 

Per maggiori informazioni sugli spettacoli di Musikè: www.rassegnamusike.it

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO


Presentato e pubblicato il Bilancio Sociale 2013 della Fondazione

Oltre 53 milioni di euro al territorio con un focus su bandi e progetti trasversali a diversi settori. È questo in sintesi il bilancio delle attività 2013 della nostra Fondazione presentato in un incontro pubblico ieri a Padova e oggi a Rovigo. Un’occasione per rendere la cittadinanza partecipe delle nostre scelte e del nostro impegno a favore dello sviluppo delle due province.

Anche quest’anno abbiamo voluto coinvolgere alcuni promotori di progetti che l’ente ha sostenuto, per conoscere direttamente da loro, attraverso testimonianze video, le attività realizzate e i risultati raggiunti.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa

Tutti i documenti del sistema dei documenti di rendicontazione 2013 sono disponibili (sfogliabili e scaricabili) cliccando su questo indirizzo:
www.fondazionecariparo.it/bilanci

I video che raccontano alcuni dei progetti realizzati sono disponibili sul canale YouTube della Fondazione cliccando su questo indirizzo:
www.youtube.com/fondcariparo

 

 


Presentato il Bilancio Sociale 2013 della Fondazione

Oltre 53 milioni di euro al territorio con un focus su bandi e progetti trasversali a diversi settori. È questo in sintesi il bilancio delle attività 2013 della nostra Fondazione presentato in un incontro pubblico ieri a Padova e oggi a Rovigo. Un’occasione per rendere la cittadinanza partecipe delle nostre scelte e del nostro impegno a favore dello sviluppo delle due province.

Anche quest’anno abbiamo voluto coinvolgere alcuni promotori di progetti che l’ente ha sostenuto, per conoscere direttamente da loro, attraverso testimonianze video, le attività realizzate e i risultati raggiunti.

Clicca qui per leggere il comunicato stampa

 



Ultimi giorni per visitare la mostra L’OSSESSIONE NORDICA

Mentre si festeggia il cinquantamillesimo visitatore de “L’OSSESSIONE NORDICA“, a Palazzo Roverella fervono i preparativi per il gran finale della mostra.

 

VENERDÌ 20 GIUGNO

Notturni d’arte: apertura straordinaria dalle 21 alle 24 e visite guidate per i singoli visitatori alle ore 21.30, 22.00 e 22.30 (prenotazione obbligatoria).

 

SABATO 21 GIUGNO

Orario continuato dalle 9.00 alle 24 e biglietteria attiva fino alle 23; visite guidate per i singoli visitatori alle ore 21.30, 22.00 e 22.30 (prenotazione obbligatoria).

 

DOMENICA 22 GIUGNO

Orario continuato dalle 9.00 alle 24 e biglietteria attiva fino alle 23; visite guidate per i singoli visitatori alle ore 21.30, 22.00 e 22.30 (prenotazione obbligatoria).

Dalle 15.30 alle 17.30: laboratorio creativo multisensoriale per bambini da 5 a 11 anni, “Al nord il silenzio preferisce il blu”.

 

Ore 21.00: Concerto nel cortile di Palazzo Roverella

“Il corpus delle tre sonate per violino e pianoforte” di Edward Grieg

Esecutori:
prof. Ramon Volpini, violino
prof. Giuseppe Fagnocchi, pianoforte

 

 

Per informazioni e prenotazioni:
www.mostraossessionenordica.it
Palazzo Roverella
via Laurenti 8/10
tel. 0425 460093
mail: [email protected]


Scadono l’8 agosto le iscrizioni al bando

Scadono l’8 agosto le iscrizioni al bando “Culturalmente 2014”, iniziativa con cui la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo sostiene per il terzo anno consecutivo la produzione culturale giovanile, creando opportunità di lavoro e consapevolezza dell’importanza di “fare rete”.

Il bando mette a disposizione 700.000 euro per sostenere progetti incentrati su tematiche di attualità quali:

  • la valorizzazione e la tutela dell’ambiente e del patrimonio artistico;
  • la riqualificazione degli spazi urbani e suburbani;
  • la valorizzazione di spazi culturali pubblici.

Il contributo massimo concesso a ciascun progetto sarà di 30.000 euro  e in ogni caso non superiore al 90% del costo totale.

 

PER IL REGOLAMENTO ED ISCRIZIONI CLICCA

http://www.fondazionecariparo.net/sitobandi/2014/06/06/bando-culturalmente-2014/

 

 

 


Aperte le iscrizioni al bando Culturalmente 2014

Al via la nuova edizione di “Culturalmente 2014”, il bando con cui la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo sostiene per il terzo anno consecutivo la produzione culturale giovanile, creando opportunità di lavoro e consapevolezza dell’importanza di “fare rete”.

Il bando mette a disposizione 700.000 euro per sostenere progetti incentrati su tematiche di attualità quali:

  • la valorizzazione e la tutela dell’ambiente e del patrimonio artistico;
  • la riqualificazione degli spazi urbani e suburbani;
  • la valorizzazione di spazi culturali pubblici.

Il contributo massimo concesso a ciascun progetto sarà di 30.000 euro  e in ogni caso non superiore al 90% del costo totale.

 

PER IL REGOLAMENTO ED ISCRIZIONI CLICCA

http://www.fondazionecariparo.net/sitobandi/2014/06/06/bando-culturalmente-2014/

 

 

 


Al via la nuova edizione del Fondo di Solidarietà

Parte la nuova edizione del “Fondo Straordinario di Solidarietà”, iniziativa promossa dalla nostra Fondazione con l’obiettivo di sostenere le famiglie delle due province in condizioni di disagio a causa della mancanza di lavoro. 1 milione di euro è lo stanziamento complessivo messo a disposizione dalla Fondazione che, come avvenuto nelle precedenti tre edizioni, ha avviato l’iniziativa in stretta collaborazione con gli enti locali.

Nel padovano, in particolare, sono stati al momento stanziati 100.000 euro dalla Diocesi e altrettanti dal Comune. La Provincia di Padova collaborerà al progetto mettendo a disposizione i propri Centri per l’Impiego mentre la Camera di Commercio si è impegnata ad erogare, nel corso del 2014, 50.000 euro.
In Polesine sono state invece coinvolte le Diocesi di Adria-Rovigo e Chioggia, oltre a CONSVIPO, Camera di Commercio di Rovigo e Provincia di Rovigo.

Per maggiori info clicca qui


Presentata la “Carta della Radioattività Naturale del Veneto”

E’ stata presentata oggi nella sede della Fondazione la “Carta della Radioattività Naturale del Veneto”.

L’iniziativa è stata sviluppata da un gruppo di ricercatori dei Laboratori di Legnaro dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare nell’ambito del progetto di ricerca “Rad Monitor”, sostenuto con 200.000 euro dal nostro ente attraverso il bandoProgetti di Eccellenza”.

La Carta, che ha prodotto una mappatura dei livelli di radioattività di origine terrestre a cui sono sottoposti i cittadini, è disponibile gratuitamente sul sito del progetto nazionale ITALRAD (ITAlian Radioactivity Project), di cui il progetto Rad-Monitor è entrato a far parte: www.fe.infn.it/italrad

Per maggiori info clicca qui

 


Presentazione “Carta della Radioattività Naturale del Veneto”

Verrà presentata giovedì 5 giugno alle 11.00 nella sede della Fondazione la “Carta della Radioattività Naturale del Veneto”.

L’iniziativa è stata sviluppata da un gruppo di ricercatori dei Laboratori di Legnaro dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare nell’ambito del progetto di ricerca “Rad Monitor”, sostenuto con 200.000 euro dal nostro ente attraverso il bandoProgetti di Eccellenza”.

Interverranno:

Antonio Finotti
Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Paolo Bonifazi
Membro di Giunta Esecutiva Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)

Giovanni Fiorentini
Direttore dei Laboratori Nazionali di Legnaro (INFN)

Carlos Rossi Alvarez
Ricercatore Senior ai Laboratori Nazionali di Legnaro (INFN)

Ivan Callegari
Post doc ai Laboratori Nazionali di Legnaro (INFN)

Fabio Mantovani
Ricercatore all’Università di Ferrara (INFN)

Si prega di confermare la partecipazione inviando una email a [email protected]

 


Progetto Dottorati 2014 assegnate 32 borse di dottorato

 

Si è conclusa la valutazione delle domande pervenute nell’ambito del “Progetto Dottorati di Ricerca 2014” promosso dalla Fondazione in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova con l’obiettivo di valorizzare, potenziare e qualificare le iniziative di formazione alla ricerca di livello post-laurea offerte dai Corsi di Dottorato dell’Università di Padova.

 

SCARICA L’ELENCO DELLE BORSE ASSEGNATE

La Fondazione ha stanziato un plafond di 2.064.000 euro per sostenere 32 borse di studio triennali di dottorato di ricerca suddivise in tre aree:

  • 774.000 euro per 12 borse di studio triennali afferenti all’area Matematica, scienze fisiche, dell’informazione e della comunicazione, ingegneria e scienze della Terra;
  • 774.000 euro per 12 borse di studio triennali afferenti all’area Scienze della vita;
  • 516.000 euro per 8 borse di studio triennali afferenti all’area Scienze umane e sociali.

 

REGOLAMENTO E ISCRIZIONI
Scarica il regolamento del bando (PDF)

 

VALUTAZIONE
Tre Commissioni (una per ogni area) composte da esperti internazionali esterni all’Ateneo Patavino si sono occupate di selezionare e assegnare le borse.

 

PER INFORMAZIONI SUL BANDO
Servizio Formazione alla Ricerca
Telefono: 049-827.1928 / 1926 (riferimenti: Silvia Terribile / Maurizio Barbon)
Email: [email protected]



Presentati i risultati di 3 anni di attività del “Progetto Alzheimer”

Sono stati presentati oggi i risultati dei tre anni di attività del “Progetto Alzheimer”, ideato e promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo che nel padovano ha avviato una collaborazione con Casa Madre Teresa di Calcutta. Il “Centro di Ascolto Alzheimer” della struttura è nato con l’obiettivo di offrire formazione e sostegno a chi si prende cura dei malati di Alzheimer (familiari, badanti, operatori socio-sanitari, volontari, ecc) attraverso un servizio di consulenza telefonica, colloqui psicologici individuali, gruppi di sostegno e psicoeducazionali, corsi di formazione e seminari.

Quasi 3.000 persone hanno avuto una consulenza telefonica e 857 sono stati i nuovi contatti tra familiari, operatori, badanti, che hanno ricevuto da uno psicologo esperto di demenze un aiuto e un orientamento. 685 i colloqui psicologici individuali effettuati, attività che ha prodotto come risultato la creazione di quattro gruppi di sostegno: due rivolti ai coniugi, uno ai figli del malato e uno alle badanti. Un’esperienza che ha permesso, a partire dal 2011, l’avvio di gruppi psicoeducazionali per aiutare i familiari a gestire al meglio la fase iniziale della malattia con semplici strategie riabilitative. Sono stati infine realizzati 12 corsi di formazione sulle demenze e 18 seminari su argomenti utili a migliorare l’assistenza ai malati.

 


Ultime settimane per visitare la mostra L’OSSESSIONE NORDICA a Rovigo

Ancora poche settimane per poter visitare la mostra che, già a un mese dalla chiusura, ha conquistato il primato di mostra più visitata dell’intera sequenza di esposizioni di Palazzo Roverella: ‘L’OSSESSIONE NORDICA. Böcklin, Klimt, Munch e la pittura italiana’.

A un mese dalla data conclusiva, fissata per il 22 giugno, la mostra è stata ammirata da oltre 42.300 visitatori e molte sono le persone che in questi giorni continuano a contattare il call center per prenotare la partecipazione alle visite guidate e alle iniziative in programma.

Le proposte fino al 22 giugno 2014:

  • Visita guidata per insegnanti (ultimo appuntamento): martedì 3 giugno, ore 16.30
  • Visita guidata tematica “Al nord il tramonto è quando sorge la malinconia” (ultimo appuntamento): venerdì 6 giugno ore 17.30
  • Notturni d’Arte (ultimo appuntamento): venerdì 20 giugno; apertura straordinaria dalle 21.00 alle 24.00
  • Laboratori domenicali e appuntamenti creativi per i bambini (da 5 a 11 anni): ogni domenica dalle 15.30 alle 17.30

 

Per maggiori informazioni e prenotazioni:
www.mostraossessionenordica.it

Palazzo Roverella
via Laurenti 8/10
tel. 0425 460093
mail: [email protected]

 


17 e 18 giugno la Fondazione presenta il Bilancio Sociale 2013

Vi invitiamo a partecipare alle presentazioni del nostro Bilancio Sociale 2013 in programma

Martedì 17 giugno alle 11.00
a Padova
Centro Culturale San Gaetano – Via Altinate, 71

 

Mercoledì 18 giugno alle ore 11.00
a Rovigo
Palazzo Roncale – Piazza Vittorio Emanuele II, 27

 

Per entrambi gli incontri
la registrazione dei partecipanti avverrà alle ore 10.30
(raccomandiamo la massima puntualità).

 

Si tratta di un momento per rendere la cittadinanza partecipe del nostro operato nel 2013, creando un’occasione di ascolto e confronto con i nostri stakeholder.

Anche quest’anno abbiamo voluto coinvolgere alcuni promotori di progetti che la Fondazione ha sostenuto, per conoscere direttamente da loro le attività realizzate e i risultati raggiunti.

 

I due incontri sono ad ingresso libero con
prenotazione obbligatoria entro l’11 giugno 2014

inviando un’email (in cui si indica a quale incontro si intende partecipare) all’indirizzo
[email protected]

oppure chiamando il numero
049-8234800 (interno 3)


Conferenza stampa mostre a Palazzo Roverella

Giovedì 22 maggio, alle ore 10.30, a Palazzo Roncale, a Rovigo, si terrà una conferenza stampa di primo bilancio della grande mostra “L’OSSESSIONE NORDICA. Böcklin, Klimt, Munch e la pittura italiana(a Palazzo Roverella, a Rovigo, fino al 22 giugno 2014).

Nell’occasione, oltre ai dati sui visitatori, verrà analizzato l’impatto che l’esposizione sta avendo sulla Città e verranno presentate le iniziative che accompagneranno la mostra sino alla sua conclusione.

Saranno anche anticipati i due prossimi eventi espositivi che avranno sede a Palazzo Roverella.

Con Antonio Finotti, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova
interverranno:

Bruno Piva, Sindaco Comune Rovigo
Enrico Zerbinati, Presidente Accademia dei Concordi
Giacomo de’ Stefani, Segretario Generale Camera di Commercio di Rovigo

 

Per informazioni: 
Area Comunicazione-Relazioni Esterne e Progetti Culturali Propri
Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
Telefono: 049 8234800 (int. 3)