News Veneto

Da 15 febbraio al 17 maggio 2014 il fumetto internazionale ed i miti del noir protagonisti di 4 serate a ingresso gratuito al Teatro

Prendera’ il via sabato 15 febbraio la rassegna Sugarpulp a Teatro!, organizzata dall’Associazione Culturale Sugarpulp in collaborazione con l’Assessorato Alla Cultura e al Turismo del comune capoluogo della Saccisica

Si tratta di quattro eventi che consentono di conoscere grandi protagonisti della letteratura e del fumetto internazionale, fra cui Massimo Carlotto, mito del noir italiano e internazionale e due star del disegno mondiale come Andrea Mutti (Star Wars, X-Men, Conan il barbaro, The Shadow’¦) e Antonio Fuso (GJ Joe, The Punisher’¦). La rassegna, realizzata anche grazie al contributo della Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco, dara’ spazio alla nuova generazione di autori Sugarpulp capitanata da Matteo Strukul, giovani ma gia’ pubblicati a livello internazionale, e poi gran finale con Nicolai Lilin, autore amatissimo dal pubblico che ha spiazzato e diviso la critica con i suoi romanzi shock.

iron-man-andrea-muttiFare cultura divertendosi. Tutti gli eventi inizieranno alle ore 21.00 e saranno ad ingresso gratuito. Dopo gli incontri le serate proseguiranno con un aperitivo esclusivo e informale insieme agli autori. Prima e dopo gli incontri, inoltre, saro’ possibile acquistare libri, fumetti e gadget a tema in un piccolo shop allestito per l’occasione. Questo il calendario completo delle serate,  che si svolgeranno al Teatro Filarmonico Comunale di Piove di Sacco (via Cardano 5/7): Sabato 15 Febbraio, ore 21.00: Alla scoperta delle ‘rockstar’ del fumetto internazionale, incontro con Andrea Mutti (Star Wars, X-Men, Iron Man) e Antonio Fuso (The Punisher, GI Joe). L’Italia del fumetto che miete successi nelle factory piu’ famosi del pianeta: dalla Marvel alla Bonellil, dalla Dark Horse alla Glenat. Sabato 29 Marzo, ore 21.00: L’epopea noir di Massimo Carlotto, incontro con l’autore simbolo del noir italiano nel mondo, l’unico italiano insieme a Umberto Eco ad essere candidato all’Edgar Allan Poe Award. L’Alligatore e’ tornato piu’ agguerrito che mai! Mercoledi 16 aprile, ore 21.00: Generazione Sugarpulp, incontro con Matteo Strukul, Carlo Callegari e Simone Marzini. Un viaggio nel movimento generazionale che sta riscuotendo consensi a livello italiano e internazionale mettendo cultura e divertimento ai primi posti. Sabato 17 maggio, ore 21.00: Dalla Siberia con furore, incontro esclusivo con Nicolai Lilin, il suo mondo di immagini crude ma al tempo stesso d’amore sfrenato per le sue origini e la sua terra. Un autore che ha diviso la critica stregando il pubblico per il fascino irresistibile dei suoi romanzi.

(Fonte: Sugargulp)



Mostre: verona, orario lungo e biglietto scontato per ultimi giorni di ‘verso monet’

image

Roma, 29 gen. Da molte settimane ‘Verso Monet’, a Verona, la mostra pi visitata in Italia. “E’ con orgoglio e con soddisfazione -afferma Marco Goldin che della mostra il curatore e l’organizzatore- che registriamo questo clamoroso successo. Abbiamo cos deciso, per dare a pi persone possibile la possibilit di ammirare i capolavori esposti in Gran Guardia, che per il 7, 8 e 9 febbraio la mostra osserver un orario prolungato e il biglietto sar ridotto”. Venerd 7 febbraio, la mostra rester aperta dalle 9 alle 22, l’indomani, sabato 8 febbraio, rester aperta dalle 9 a mezzanotte. Domenica 9, infine, apertura dalle 9 alle 21. ‘Verso Monet’ sar poi riallestita dal 22 febbraio al 4 maggio in Basilica Palladiana a Vicenza.

(Adnkronos)




A San Valentino dillo con una vigna

A pochi chilometri della citta’ di “Giulietta e Romeo”, nella Pedemontana dell’Est Veronese, si possono adottare le viti di Garganega per farne dono all’amato bene…





23 25 e 26 gennaio 2014 lAmarone o

Presente ad Anteprima Amarone 2010 con un vino “di grande armonia olfattiva e vibrante finezza”, Cantina Valpolicella Negrar partecipera’ anche alla speciale degustazione di Amarone…



Mostre: venezia, la citta’ contemporanea di leger al museo correr

image

Roma, 16 gen. – Il Museo Correr di Venezia ospiter dall’8 febbraio al 2 giugno prossimo, in collaborazione con il Philadelphia Museum of Art, la mostra ‘Lger, 1910 – 1930, La visione della citta’ contemporanea’ che proporr oltre 100 opere con 60 lavori di Fernand Lger e con artisti come Picabia, Duchamp, Le Corbusier, Mondrian, El Lissitsky, Delaunay che con lui hanno rinnovato l’idea della rappresentazione urbana nell’arte, nell’incrocio con i nuovi media di inizio Novecento. In contemporanea sar al Museo Correr anche la mostra ‘Immagine della citt europea dal Rinascimento al Secolo dei Lumi’, curata da Cesare De Seta.

“Se l’espressione pittorica cambiata, perch la vita moderna l’ha richiesto #8230;. La vista dal finestrino della carrozza ferroviaria e dell’automobile, unita alla velocit, ha alterato l’aspetto abituale delle cose. Un uomo moderno registra cento volte pi impressioni sensoriali rispetto a un artista del diciottesimo secolo #8230;. La compressione del quadro moderno, la sua variet, la sua scomposizione delle forme, sono il risultato di tutto questo”. Il pittore francese Fernand Lger (1881-1955), alla vigilia dello scoppio della Prima Guerra Mondiale, cos commentava le radicali trasformazioni che con l’avvento della seconda rivoluzione industriale si stavano determinando in tutti luoghi del quotidiano, dove il ritmo della vita sempre pi frenetico, o per meglio dire moderno, stava cambiando l’arte e le sue regole.

Suddivisa in cinque sezioni (Il pittore della citt, Spettacolo, Pubblicit, Spazio, Dopo il 1920) a cura di Anna Vallye con la direzione scientifica di Gabriella Belli e Timothy Rub e il progetto espositivo di Daniela Ferretti, la mostra al Museo Correr, dopo il successo ottenuto al Philadelphia Museum of Art, presenta tra le altre opere di Lger lo straordinario dipinto ‘La Ville’, un quadro che d avvio alla fase pi sperimentale e cubo-futurista della sua produzione, concesso eccezionalmente in prestito dal museo di Philadelphia.

(Adnkronos)



Premi: monica guerritore presidente giuria dei letterati del campiello

image

Venezia, 10 gen. La 52^ edizione del Premio Campiello prende il via con la nomina di una grande personalit del teatro italiano alla guida della Giuria dei Letterati. Presidente sar infatti l’attrice Monica Guerritore.

”Per il 2014 abbiamo fortemente voluto una presenza femminile a capo della Giuria, per riflettere anche nella cultura il ruolo sempre pi da protagoniste delle donne nella vita sociale ed economica del nostro Paese – dichiara Roberto Zuccato, Presidente della Fondazione il Campiello e di Confindustria Veneto – Monica Guerritore, interprete dalla straordinaria sensibilit culturale, maestra nell’animare la scrittura con le azioni e le parole, sapr coordinare con autorevolezza e competenza i lavori della Giuria dei Letterati, a cui spetta il delicato compito di selezionare le cinque opere finaliste”.

(Adnkronos)



Premi: al via il galileo 2014 per la divulgazione scientifica

image

Padova, 8 gen. Con una conferenza stampa presso Palazzo Labia di Venezia, sede di Rai 3 Veneto, stata presentata oggi l’ottava edizione del Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica. Alla presentazione erano presenti l’Assessore alla cultura di Padova Andrea Colasio, il caposettore Attivit culturali del Comune di Padova Mirella Cisotto, il Presidente del Premio Galileo 2014 Nicoletta Maraschio, linguista, Presidente dell’Accademia della Crusca e Giulio Peruzzi, docente dell’Universit di Padova e membro della Giuria scientifica.

Il Galileo 2014 mantiene inalterate le caratteristiche organizzative delle precedenti edizioni. Sono ammesse in concorso opere di divulgazione scientifica pubblicate in lingua italiana nei due anni precedenti (2012 e 2013). Vincitore risulter il volume pi votato dalla Giuria popolare, composta da una classe IV superiore per ciascuna Provincia italiana, in una cinquina scelta, con votazione pubblica, da una giuria di scienziati, docenti universitari e giornalisti. La selezione della cinquina si terr a Padova venerd 17 gennaio e lo spoglio dei voti della Giuria popolare e la proclamazione del vincitore venerd 9 maggio nel corso di un evento a cui parteciperanno gli autori finalisti e una delegazione di circa ottocento ragazzi della Giuria popolare. La cerimonia sar condotta dal popolare inviato di Striscia la notizia Moreno Morello.

(Adnkronos)