sport



Petrarca Rugby: Peroni Top12- Argos Petrarca vs Lafert San Donà 27 – 11

Padova, Argos Arena– Domenica 5 gennaio 2020

Peroni Top 12 – VIII giornata

Argos Petrarca v Lafert San Donà 27-11 (0-6)

Marcatori: p.t. 10’ cp Katz (0-3), 23’ cp Katz (0-6). s.t. 55’ cp Garbisi (3-6), 58’ m. Meachen (3-11), 64’ m. Garbisi tr Garbisi (10-11), 69’ cp Garbisi (13-11), 74’ m. Trotta tr Garbisi (20-11), 77’ meta di punizione Argos (27-11)

Argos Petrarca:Ragusi (32’ Garbisi); Coppo, Riera, De Masi (61’ Zini), Beraldin; Faiva, Cortellazzo (53’ Navarra); Trotta (cap.), Conforti, Manni (51’ Nostran); Saccardo, Galetto (66’ Michieletto); Mancini Parri (78’ Braggiè), Carnio (79’ Franceschetto), Borean (60’ Rizzo).

All.Marcato

Lafert San Donà: Reeves; Bronzini, Iovu (75’ Bertetti), Bacchin (40’ Dell’Antonio), Schiabel: Kats, Petrozzi; Catelan (66’ Jacono), Derbyshire (cap.) (62’ Boscain), Zuliani (40’ Mozzato, 66’ Carraretto); Steolo, Sutto; Thwala (62’ Ros), Meachen, Ceccato (68’ Pasqual).

All.Green

Arb.Gianluca Gnecchi (Brescia).

AA1Matteo Franco (Pordenone),AA2Filippo Bertelli (Brescia)

Quarto Uomo:Ferdinando Cusano (Vicenza)

Calciatori:Garbisi (Argos Petrarca) 4 su 4, Katz (Lafert San Donà) 2 su 4

Cartellini: p.t. 10’ giallo Faiva (Argos Petrarca)

Man of the Match: Garbisi(Argos Petrarca), premiato da Enrico Gallo di Maretto Srl, sponsor del Petrarca Rugby.

Note:giornata soleggiata, 800 spettatori circa

Punti in classifica:Argos Petrarca 4, Lafert San Donà 0

L’articolo Peroni Top12- Argos Petrarca vs Lafert San Donà 27 – 11 sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.


Petrarca Rugby: PERONI TOP12: PRIMA PARTITA DEL 2020, ARGOS DOMENICA IN CASA CON SAN DONA’

Ottavo turno di Peroni TOP12 e prima partita dell’anno per l’Argos Petrarca, che DOMENICA 5 GENNAIO affronta in casa, all’Argos Arena, il Lafert San Donà, calcio d’inizio alle ore 15, arbitro Gnocchi di Brescia, assistenti Franco di Pordenone e Bertelli di Brescia, quarto uomo Cusano di Vicenza.

“Domenica abbiamo il dovere di fare un’ottima prova contro San Donà”, è il commento del tecnico del Petrarca, Andrea Marcato, “con la necessità di tornare a vincere dopo la sconfitta a Reggio Emilia e riprendere subito la corsa verso i playoff. La squadra di Craig Green, allenatore tra i migliori d’Italia, è stata capace di battere Valorugby e perdere all’ultimo minuto al Battaglini, due risultati che danno l’idea di quanto potrebbe essere insidioso il match casalingo. San Donà è una squadra molto aggressiva e quadrata, gioca un rugby solido ed intraprendente vista la bontà della sua rosa, ha tanti ex petrarchini, stranieri di qualità e giocatori di spessore come Derbyshire e Ceccato. Noi dobbiamo dare grande importanza al dettaglio di esecuzione, avere rispetto dei nostri sistemi, mantenere solidità e lucidità mentale per tutta la durata degli 80 minuti ma soprattutto dovremmo imporci fisicamente nella sfida fisica.Speriamo di vedere tanti padovani all’Argos Arena per questo derby veneto, i ragazzi hanno bisogno di tutto il tifo e sostegno possibile”.

La formazione annunciata del Petrarca: Ragusi; Coppo, Riera, De Masi, Beraldin; Faiva, Cortellazzo; Trotta (cap.), Conforti, Manni; Saccardo, Galetto; Mancini Parri, Carnio, Borean. A disp.: Braggiè, Rizzo, Franceschetto, Michieletto, Nostran, Navarra, Garbisi, Zini

L’articolo PERONI TOP12: PRIMA PARTITA DEL 2020, ARGOS DOMENICA IN CASA CON SAN DONA’ sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.





Petrarca Rugby: TOP12: VALORUGBY EMILIA vs ARGOS PETRARCA 24-18

Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – Domenica 29 dicembre 2019

Peroni TOP12 – VII giornata

Valorugby Emilia v Argos Petrarca 24 – 18 (7-10)

Marcatori: p.t. 12’ m. Paletta tr Farolini (7-0), 23’ cp Garbisi (7-3), 28’ m. Coppo tr Garbisi (7-10); s.t. 45’ m. Panunzi tr Farolini (14-10), 52’ m. Farolini tr Farolini (21-10), 55’ cp Garbisi (21-13), 58’ cp Farolini (24-13), 79’ m. Carnio (24-18).

Valorugby Emilia: Farolini; Latu, Majstorovic, Bertaccini, Paletta; Rodriguez, Panunzi (67’ Fusco); Amenta (75’ Rimpelli), Mordacci, Ruffolo; Balsemin (65’ Favaro), Du Preez (41’ Dell’Acqua); Chistolini (cap) (65’ Randisi), Luus (73’ Gatti), Sanavia (73’ Quaranta).

All. Manghi

Argos Petrarca: Fadalti (63’ Broggin); Leaupepe, Riera, Faiva, Coppo (71’ Beraldin); Garbisi, Chillon (71’ Cortellazzo); Grigolon (55’ Conforti), Trotta (cap), Nostran; Gerosa (63’ Manni), Cannone; Swanepoel (25’ Mancini Parra), Cugini (17’- 23’ Carnio)(50’ Carnio), Borean (50’ Rizzo).

All. Marcato

Arbitro: Mitrea (Udine)

AA1 Angelucci (Livorno), AA2 Boaretto (Rovigo)

Quarto Uomo: Brescacin (Treviso)

Cartellini: all’11’ giallo a Trotta (Argos Petrarca), al 78’ giallo a Farolini (Valorugby Emilia)

Calciatori: Farolini (Valorugby Emilia) 4/4; Garbisi (Argos Petrarca) 3/5

Note: giornata uggiosa, con circa 5 gradi. Presenti circa 1.500 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 4 , Argos Petrarca 1

Player of the Match: Panunzi Matteomaria (Valorugby Emilia)

L’articolo TOP12: VALORUGBY EMILIA vs ARGOS PETRARCA 24-18 sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.


Anvedi come balla “Nando”

Sold out alla Kioene Arena con Padova che sconfigge Modena per 3-1 trascinata dal suo opposto cubano. Hernandez: “vittoria per la squadra e per il…


Petrarca Rugby: TOP12, ULTIMO MATCH DELL’ANNO, ARGOS IN TRASFERTA A REGGIO EMILIA

Settima giornata del Peroni TOP12, e ultimo appuntamento del 2019 per l’Argos Petrarca, impegnato in trasferta con il Valorugby DOMENICA 29 DICEMBRE, calcio d’inizio alle ore 15 (arbitro Mitrea di Udine, assistenti Angelucci di Livorno e Boaretto di Rovigo, quarto uomo Brescacin di Treviso.

“Domenica scenderemo a Reggio Emilia per una partita importantissima”, spiega il tecnico dell’Argos Andrea Marcato. “Affrontiamo quella che al momento ha dimostrato di essere la miglior squadra del Top12, prima in classifica con miglior attacco e miglior difesa.

Siamo emozionati nell’affrontare Valorugby, nonostante le feste natalizie noi abbiamo preparato questo incontro come un vero e proprio test match, vogliamo metterci alla prova contro i migliori e capire davvero a che livello siamo.

La squadra di Manghi gioca un rugby fisico e veloce, Panunzi e Rodriguez sono i fari offensivi, Amenta, Mordacci, Vaeno e Majstorovic sono alcuni degli efficaci ball carriers, hanno tanta solidità in mischia con Luus e Chistolini arrivati in estate dalle Zebre, prediligono un gioco territoriale e il drive è un arma molto efficace.

In settimana abbiamo lavorato con emozione e serenità, studiando meticolosamente Valorugby, sappiamo che sarà una sfida difficile e ci vorrà il miglior Petrarca, per far ciò il nostro focus sarà sulla capacità di vincere l’uno contro uno, sull’efficacia nelle fasi statiche e nei punti d’incontro, sulla consistenza difensiva e sull’essere cinici in attacco.

Domenica vogliamo scendere in campo, credere nel nostro progetto e giocare un’azione alla volta senza mai perdere la concentrazione”.

La formazione annunciata del Petrarca: Fadalti; Coppo, Riera, Faiva, Leaupepe; Garbisi, Chillon; Grigolon, Trotta (cap.), Nostran; Cannone, Gerosa; Swanepoel, Cugini, Borean. A disp.: Rizzo, Carnio, Mancini Parri, Manni, Conforti, Cortellazzo, Broggin, Beraldin.

L’articolo TOP12, ULTIMO MATCH DELL’ANNO, ARGOS IN TRASFERTA A REGGIO EMILIA sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.



Giovedì la Kioene ospita Modena

Sarà il match n.98 della storia fra queste due squadre. Prevendite ancora aperte. Polo: “conosciamo il loro valore ma abbiamo dimostrato di saper mettere in…




Petrarca Rugby: SCAMBIO DI AUGURI DI NATALE CON LE AZIENDE SPONSOR

Doveva essere il consueto incontro per gli auguri di Natale e per fare il punto sull’andamento generale della squadra e gli aspetti del marketing. Molte le aziende sponsor presenti tra le quali alcune delle new entry della stagione 2019/2020. Erano presenti da parte Petrarca: il Presidente Alessandro Banzato, il consigliere e direttore generale Vittorio Munari, il consigliere e direttore sportivo Corrado Covi e i consiglieri Fulvio Lorigiola e Luca Bonaiti.

Il clima disteso ed informale che si è creato da subito è tipico dei contesti in cui si ritrovano persone che stanno insieme per raggiungere un obiettivo comune.

Alcune aziende entrate quest’anno hanno avuto l’occasione per presentarsi e farsi conoscere: il Presidente di Next Srl, la dott.ssa Maddalena Nocivelli, il CEO di Ambico Srl, il dott. Jonathan Morello Ritter e Ketty Burlinetto titolare di Fabbrica 5 Srl.

La parte sportiva è stata raccontata da Andrea Marcato che prima di affrontare lo spogliatoio ed il campo per il match in programma con le Fiamme Oro ha fatto il punto su andamento e obiettivi della stagione in corso.

Certo, l’incontro aveva come principale obiettivo quello di ritrovarsi e farsi gli auguri ma negli interventi che si sono susseguiti, sia da parte Petrarca con Alessandro Banzato e Vittorio Munari, sia da parte di alcune delle aziende sponsor è emerso un quadro molto interessante e la netta percezione di una visione comune sul futuro del Petrarca Rugby. Il concetto emerso è che la motivazione principale che porta le aziende a supportare una società come il Petrarca Rugby è soprattutto legata ai valori che essa esprime ed al ruolo che storicamente questa società svolge nella città di Padova. Le aziende presenti hanno rimarcato più volte questi concetti rafforzando ulteriormente il lavoro che costantemente il Petrarca fa per avere un ruolo da protagonista sia dal punto vista sportivo che dal punto di vista sociale.

E’ stato molto interessante ascoltare come per tutti la motivazione principale che porta le aziende a supportare una società come il Petrarca Rugby è soprattutto legata ai valori che essa esprime ed al ruolo che storicamente questa società svolge nella città di Padova. Le aziende hanno rimarcato più volte questi concetti sottolineando il lavoro che costantemente il Petrarca fa per avere un ruolo da protagonista sia dal punto vista sportivo che dal punto di vista sociale.

Naturalmente si è parlato anche di numeri e aspetti legati al marketing e alla comunicazione due settori nei quali la società è cresciuta molto negli ultimi anni. La community on line (sito, social media) del Petrarca Rugby è una delle più grandi ed interessanti nel panorama del rugby italiano e da questa stagione la società ha deciso di potenziare la struttura inserendo stabilmente degli specialisti del social media marketing.

L’incontro ha avuto il suo epilogo con i ringraziamenti e gli auguri per le festività imminenti ma la nostra sensazione è che nei partecipanti, sia rimasta quella piacevole sensazione di far parte di qualcosa d’importante e giusto.

Auguri a tutti Voi da parte della grande famiglia del Petrarca Rugby.

L’articolo SCAMBIO DI AUGURI DI NATALE CON LE AZIENDE SPONSOR sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.




Petrarca Rugby: SERIE A: PAESE vs PETRARCA 9-17 (primo tempo 6-5)

Paese, Stadio “G. Visentin” – Domenica 22 Dicembre 2019
Campionato Serie A girone 2 – 8° giornata
MARCATORI:
pt 10’ cp Geromel (3-0), 25’ mt Sottoriva (3-5), 38’ cp Geromel (6-5); st: 4’ mt Beraldin (6-10),9’ cp Geromel (9-10), 28’ mt Caione tr Benvenuti (9-17)
PAESE: Furlan, De Rovere, Ciottolo Borin, Geromel (cap), Visentin, Zanatta, Lucchese (st 26’ Sartori), Serrotti,Di Pietro, F.Cavallo, Mattarucco (st 12’ Durigon), Gigliodoro, Lazzaron, Pagotto, Cenedese.
All. Vendramin Davide
A disposizione: R.Cavallo, Dissegna, Brescacin, Stella, Passuello.
PETRARCA:Venturini, Sottoriva, Beraldin, Zulian, Caione, Benvenuti, Cortellazzo, Trambaiolo (st 26’Longhin), Minazzato (st 9’ Arena), Simonato, Zuin, Sattin (cap), Gemelli (pt 18’ Ceolin), Alagna, Braggiè (st 9’Lazzarotto).
All. Salvan Rocco
A disposizione: Bogo, Russo, Zamprotta, Meneghetti.
ARBITRO:Francesco Meschini (Milano)
AA1:Vianello,AA2:Sgura
CARTELLINI GIALLI:st 43’ Serrotti (Paese) – Zuin (Petrarca)
CALCIATORI:Paese 3/6 ( Geromel cp 3/6); Petrarca 1/4 ( Benvenuti tr 1/3 cp 0/1)
PUNTI CONQUISTATI IN CLASSIFICA:Paese 0, Petrarca 4
UOMO DEL MATCH:Cenedese (Paese)
CLASSIFICA:
Verona 39, Tarvisium 27, PETRARCA 20, Badia e Vicenza 19, Udine 12, Paese e Casale 9, Valpolicella 8
Il commento dell’allenatore Roco Salvan:Oggi è andata molto bene, siamo felicissimi di aver portato a casa la vittoria da una trasferta delicata come quella di Paese. Sapevamo che sarebbe stata dura, perché loro hanno perso una partita importante domenica scorsa in casa con Udine, e quindi sapevano che sul piano agonistico sarebbe stata una partita intensa.

il campo non era in perfette condizioni, ci sono stati molti errori, noi abbiamo sofferto molto la mancanza di palloni puliti dalla rimessa laterale, nostro consueto punto di forza.

In ogni caso siamo riusciti a segnare tre mete, e quasi mai Paese si è reso pericoloso.

Sono felice per i ragazzi, perché comunque ogni domenica viviamo situazioni diverse, legate anche alla disponibilità dei ragazzi. Questa settimana abbiamo avuto l’aiuto della Prima Squadra e e della Under 18, ed è stato molto più semplice preparare la partita.

Colgo l’occasione per augurare a tutti Buon Natale e delle serene festività.

L’articolo SERIE A: PAESE vs PETRARCA 9-17 (primo tempo 6-5) sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.