sport







I 7 della Crew “green”

Bottolo, Canella, Casaro, Ferrato, Fusaro, Gottardo e Merlo: giovani cresciuti nella Kioene Padova e stabilmente nella rosa della prima squadra. Mezzalira: “si lavora guardando al…


Concorso ULSS6

L’iscrizione alla Newsletter di Pallavolo Padova è vincolata all’accettazione della Policy Privacy consultabile QUI. Puoi richiedere in ogni momento la cancellazione dei tuoi dati scrivendo…




Petrarca Rugby: L’ARGOS PETRARCA RUGBY NON SI “FERMA”

Nonostante il riposo forzato causa Covid, l’Argos Petrarca Rugby si “allena” a distanza, rispettando le regole, ma cercando anche di tenere alto il morale, come spiega il tecnico Andrea Marcato.
“Abbiamo aspettato l’esito di tutti i tamponi, poi abbiamo fatto una riunione con giocatori e staff in videoconferenza per stare insieme. E’ intervenuto il dottor Giacomo Belluco, uno dei medici del nostro staff, che pur non essendo un virologo ha risposto alle domande dei ragazzi, per rincuorarli e chiarire i dubbi.
Quindi nell’ultimo fine settimana abbiamo diviso i ragazzi in due gruppi, che ora fanno un’ora di attività fisica a corpo libero al giorno con i preparatori e con i fisioterapisti che monitorano costantemente la loro condizione. A chi sta recuperando da infortuni viene assegnata una scheda di lavoro personalizzata. Sul piano tecnico, io e Victor Jimenez abbiamo diviso i giocatori per gruppi, anche in base ai ruoli, chiedendo di analizzare la partita Irlanda-Italia. In settimana ci ritroveremo per presentare i lavori di studio della partita fatti da ogni gruppo. Questa organizzazione proseguirà per tutto il periodo di isolamento o quarantena”.
Da domani, intanto, cominceranno a essere effettuati i primi tamponi di controllo sia sui giocatori risultati positivi e che stanno osservando l’isolamento, sia su tutti gli altri giocatori che, pur negativi, restano necessariamente nel novero dei contatti stretti in quanto hanno partecipato ad allenamenti di uno sport di contatto.
I giocatori dichiarati positivi che dovessero avere il primo tampone di controllo negativo dovranno sottoporsi a una visita medico-sportiva particolarmente accurata, secondo quanto richiesto dal protocollo della FMSI (Federazione Medico Sportiva Italiana).

L’articolo L’ARGOS PETRARCA RUGBY NON SI “FERMA” sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.


La Kioene ci prova ma Modena passa

L’opposto bianconero: «sempre vicini ma dobbiamo migliorare ulteriormente». Buona prova di Vettori. I 16 punti di Bottolo e Stern non bastano. I canarini s’impongono 1-3…