sport

Petrarca Rugby: COSA DICE DI NOI “IL MATTINO DI PADOVA”

Lorigiola: «Attacchi esagerati da Benettin e Belluco. Il Petrarca è professionale»

PADOVA «Dispiace leggere certi commenti perché la società si è sempre comportata professionalmente con i suoi giocatori». Dopo il polverone sollevato sui social da Alberto Benettin e Giacomo Belluco, critici sul comunicato con cui il club ha ufficializzato la loro uscita dalla rosa della prima squadra, il Petrarca passa al contrattacco smentendo quanto asserito su Facebook dai due giocatori. È Fulvio Lorigiola, vice presidente ed avvocato della società tuttonera, a replicare caso per caso. «Benettin aveva un contratto di prima fascia, da 2.500 euro al mese, ma il suo minutaggio è stato molto al di sotto delle aspettative. Nel momento in cui ci siamo trovati a discutere della sua posizione in scadenza ha insistito per una prosecuzione biennale del contratto in corso», spiega il dirigente del Petrarca. «Una proposta per noi impossibile, non in linea con il budget che il presidente ci ha dato, né con la nostra valutazione. Nessuno ha mandato via nessuno. Se avesse accettato una proposta più in linea sarebbe rimasto. È sempre stato supportato dalla società, che se ne esca affermando certe cose ci dispiace molto».Il presidente Alessandro Banzato ha indicato una riduzione del budget della prima squadra, con tagli agli stipendi dal 15 al 25%. «Tutti quelli che sono rimasti hanno accettato un adeguamento», chiosa Lorigiola, «alcuni, come Nostran, ci hanno detto chiaramente di voler assolutamente restare al Petrarca: questo attaccamento è stato premiato». «Il commento di Belluco è poi clamoroso: smentisco categoricamente la sua versione secondo cui non sarebbe stato avvisato», afferma infine Lorigiola, «All’inizio del campionato gli era stato detto che sarebbe stato l’ultimo anno. La cosa gli è stata ribadita prima della fine della regular season, tramite i suoi procuratori, Damiano e Ferrara, a cui dobbiamo rapportarci per le questioni contrattuali. Lo sapevano da mesi, non è colpa del club se non si parlano o non si capiscono. Da parte nostra ci sentiamo a posto». –S.V.

Da il Mattino di Padova di lunedì 17 giugno 2019

L’articolo COSA DICE DI NOI “IL MATTINO DI PADOVA” sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.

Leggi tutto...



Petrarca Rugby: UNDER 18 Fase Nazionale Calvisano – Petrarca 2 Giugno 2019

L’ultima partita del playoff a qualificazione già raggiunta poco aveva da dire se non la possibilità per i ragazzi di Calvisano di giocarsi il secondo posto facendo bottino pieno sperando che Milano fermasse Treviso. L’attenzione del Petrarca era rivolta invece più a Roma dove c’era ancora la possibilità per i Medicei di Firenze di scavalcare la Capitolina e guadagnarsi la finale. Subito in meta alla prima azione, meta non trasformata, i petrarchini hanno pensato di poter disporre come al solito del proprio avversario, ma dopo dieci minuti nei quali i ragazzi del Calvisano hanno preso le misure’ soprattutto in mischia, hanno capito che sarebbe stata una partita diversa, infatti al 14° il Calvisano crea la superiorità numerica al centro con la mischia per poi aprire ed andare in meta senza problemi, trasformata e 7 a 5 per Calvisano. I ragazzi del Petrarca hanno cercato di ribattere subito con le linee arretrate ma senza successo, i ragazzi di Calvisano hanno continuato a conquistare terreno e a mettere sempre più pressione vedendo coronati i propri sforzi al 27° ed al 29° andando quindi sul 21 a 5. A questo punto c’è stata una reazione d’orgoglio dei ragazzi del Petrarca che sono riusciti a marcare, trasformando e portando il parziale sul 21 a 12 ma ormai gli avversari avevano preso in mano l’inerzia della partita e prima dell’intervallo sono riusciti a marcare ancora due volte con un primo tempo quindi che si è chiuso sul 35 a 12 a favore del Calvisano. Nel secondo tempo subito dopo cinque minuti i neri sono andati in meta con un bel drive su rimessa laterale , non trasformata e al 15° Calvisano ha risposto con una meta trasformata e cinque minuti dopo altra meta non trasformata che ha fissato il risultato sul 47 a 17 per i padroni di casa. La striscia di vittorie consecutive iniziata a novembre si è interrotta ma senza conseguenze, ora rimane l’ultimo sforzo domenica contro i Medicei che sono riusciti a ribaltare le posizioni e a guadagnarsi la finale. Forza neri.
PH Gian Carlo Garbo

L’articolo UNDER 18 Fase Nazionale Calvisano – Petrarca 2 Giugno 2019 sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.


Petrarca Rugby: DOMENICA A REGGIO EMILIA LA FINALE UNDER 18

E’ stata decisa la sede della finale scudetto per la categoria Under 18, che domenica 9 giugno vedrà impegnato l’Argos Petrarca. La partita si giocherà a Reggio Emilia, Campo Crocetta Canalina, alle 17.30. Arbitro Vedovelli di Sondrio, assistenti Gnocchi di Brescia e Russo di Milano, quarto uomo Salafia di Milano.

Intanto prosegue la preparazione della squadra di Maistri, Rizzo, Ragusi e Parladori, avversario il Toscana Aeroporti I Medicei, che nell’ultimo appuntamento del girone di semifinale hanno superato nel match decisivo la Capitolina Roma per 7 a 3.

“Penso sia un grande traguardo raggiunto dai ragazzi”, spiega il tecnico della Under 18, Giovanni Maistri, “frutto di una grande mole di lavoro partito ad agosto. Domenica affronteremo questa partita come tutte le altre, andremo in campo con l’idea di divertirci giocando a rugby come abbiamo fatto finora, domenica dopo domenica”.

La squadra si allenerà come di consueto al “Centro Geremia” martedì, mercoledì, giovedì e venerdì.

Una data, quella di domenica, che segnerà anche la fine della stagione 2018/2019 per tutta la società.

“Fino a quel giorno”, spiega il D.S. dell’Argos Petrarca, Corrado Covi, “il club è interamente concentrato sui ragazzi della Under 18, arrivati a questa finale grazie a una lunga e splendida rincorsa durata per tutta la stagione, e che meritano ogni attenzione. Dalla prossima settimana, poi, inizieremo a comunicare l’attività, già in corso di avanzata programmazione a tutti i livelli, per il 2019/2020. Inoltre siamo felici di aver accompagnato anche Argos, il nostro sponsor, a una finale nazionale nel primo anno di collaborazione”.

Foto Cusinato.

L’articolo DOMENICA A REGGIO EMILIA LA FINALE UNDER 18 sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.


Hernandez è il nuovo opposto

Colpo della Kioene che nel 2019/20 si affiderà alla potenza del giocatore cubano, secondo marcatore della regular season nella passata stagione. «Dopo tante sfide da…


Polo vola in Cina con la Nazionale

C’è anche il centrale bianconero Alberto Polo nella lista dei 14 atleti Azzurri che nei prossimi giorni saranno a Jiangmen (Cina) in occasione del pool…



Petrarca Rugby: Campionato U18 2018/2019 Partita Ritorno Girone 1 Petrarca – Milano 25/05/2019

La partita che doveva portare i punti validi per la vittoria finale nel Girone 1 è stata disputata allo Stadio Plebiscito contro l’ASR Milano, reduce dalla vittoria di misura contro Calvisano che aveva così mosso la propria classifica ancora bloccata a 0 punti. Era la prima volta che il Petrarca U18 giocava nello stadio di via Plebiscito, più grande del solito, ma comunque già al secondo minuto meta del Petrarca che finalizzava all’ala una penetrazione profonda del trequarti centro, trasformata e 7 a 0. Nei dieci minuti successivi il Petrarca continuava a dominare il gioco andando oltre la linea di meta ancora due volte ma in entrambi i casi non convalidate. Al 13° arrivava la reazione del Milano che riusciva a marcare all’ala, non trasformata, 7 a 5. Il Petrarca tentava di ristabilire le distanze con la mischia che ancora entrava in meta ma considerata alta, subito dopo altra mischia e meta all’angolo, non trasformata 12 a 5. Pronta reazione di Milano che dopo ripetuti tentativi riusciva a finalizzare una driving maul al 30°, trasformata e parità raggiunta. Prima del riposo però il Petrarca ancora una volta andava in meta grazie ad un bello scambio fra centro e apertura che segnava ma poi non trasformava, si andava al riposo sul 17 a 12. Alla ripresa, al secondo minuto Milano subito in meta, in mezzo ai pali e quindi Petrarca che andava sotto 17 a 19. Pronta reazione e sugli sviluppi di una touche Petrarca in meta e nuovamente davanti 22 a 19, a questo punto, dopo aver raggiunto il bonus per le quattro mete, dopo aver operato i cambi che hanno ridato energia all’azione della squadra, il Petrarca è dilagato entrando ancora quattro volte in meta nello spazio di quindici minuti. Ormai la stanchezza aveva piegato Il Milano mentre i ragazzi in maglia nera mostravano di non aver avuto problemi dovuti alla maggiore ampiezza del campo di gara finendo in crescendo. Ora la trasferta di domenica a Calvisano è un semplice proforma dato che la finale del 9 giugno è assicurata. Dopo i timori emersi a inizio campionato la squadra a partire da novembre, ha inanellato una serie ininterrotta di vittorie mostrando una crescita costante nel gioco ed una consapevolezza nei propri mezzi che ha permesso di uscire vincenti anche da situazioni complicate sempre con calma e disciplina, le partite sono state sempre corrette, per trovare un cartellino giallo comminato ai ragazzi del Petrarca bisogna andare indietro di ben quattro mesi.
PH Gian Carlo Garbo

L’articolo Campionato U18 2018/2019 Partita Ritorno Girone 1 Petrarca – Milano 25/05/2019 sembra essere il primo su Argos Petrarca Rugby.


Ryley Barnes rinnova

Lo schiacciatore canadese sarà alla Kioene Padova anche nel 2019/20. «Qui c’è un forte legame tra Società, pubblico e squadra». L’Under 20 chiude la Junior…