Fontecchio e Banchero da applausi, sorridono Utah e Orlando

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Italiani in grande spolvero nella notte Nba. Simone Fontecchio e Paolo Banchero trascinano infatti al successo Utah e Orlando, risultando determinanti quando le rispettive gare navigavano sul filo dell’incertezza. Fontecchio ha firmato il sorpasso su Golden State (non bastano i 36 punti di Jordan Poole) a poco più di un secondo dal termine con una schiacciata in contropiede che ha sancito il definitivo 124-123 (18 punti complessivi per lui in poco meno di 20 minuti di gioco); Banchero la decide al primo over time, dove realizza 10 dei suoi 23 punti complessivi. I Magic ringraziano: interrotta la striscia di 9 sconfitte consecutive, all’Amway Center capitolano 116-111 i Los Angeles Clippers di Nicolas Batum e Kawhi Leonard. Orlando resta ultima a Ovest, dove continua a dettare la sua legge Boston: non c’è praticamente gara a Phoenix, dove i Suns – unici battuti tra le mura amiche nelle 11 gare notturne – cadono per 125-98. Spadroneggiano i Celtics, avanti anche di 45, con Jayson Tatum e Jaylen Brown, autori di 25 punti a testa.
In testa nella Western Conference ci sono i Pelicans: 104-98 allo Smoothie King Center trascinati dai 29 punti (più 10 rimbalzi e 5 assist) di Zion Williams; ai Pistons non bastano i 25 di Saddiq Bey. In cima ci sono anche i Grizzlies, che si sbarazzano 123-102 di Oklahoma puntando forte su Ja Morant (26 punti) e Dillon Brooks (24): quarto successo in fila per Memphis. “On fire” anche Brooklyn, alla quinta vittoria nelle ultime sei: a cadere sono gli Hornets, 122-116. Decisivo Kyrie Irving, che segna 12 dei suoi 33 punti nei 12 minuti finali di gioco, aggiungendo poi 9 assist e 5 rimbalzi. Pesante sconfitta per Atlanta sul campo dei New York Knicks, 113-89 il finale. Senza Davis e con LeBron James tenuto a riposo, nulla da fare per i Los Angeles Lakers, battuti 126-113 a Toronto. Quarto ko di fila per Washington, sorridono i Chicago Bulls. Buon momento per i Milwaukee Bucks: 126-113 su Sacramento.

– foto agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).