Telefono Amico Padova cerca nuovi volontari

L’organizzazione di volontariato Telefono Amico Padova che da oltre 50 anni si prende cura delle persone che  hanno bisogno di essere ascoltate, cerca nuovi volontari.

«Nel 2022, grazie al prezioso supporto di 60 volontari, abbiamo già gestito oltre ottomila richieste di aiuto,  offrendo supporto, ascolto e attenzione a tante persone in difficoltà, ma per rendere il nostro servizio ancora  più efficace e capillare ,a fronte del numero sempre crescente di richieste di aiuto, abbiamo bisogno di  rinforzare il nostro team» rende noto il Presidente di Telefono Amico Padova, Marco Italiano.

Da Gennaio ad Ottobre 2022 sono pervenute già 4.500 chiamate e 3.600 contatti in chat con una crescita  del 58%, rispetto ai livelli pre-pandemia.

“Anche se i dati restano sostanzialmente invariati rispetto al numero di richieste ricevute lo scorso anno, è  tuttavia vero che non siamo riusciti a rispondere a moltissime chiamate perché le nostre linee sono ormai  perennemente occupate” aggiunge il presidente Italiano, che traccia così il bilancio dell’ultimo anno di  attività del centro di ascolto e lancia un appello per la ricerca di nuovi volontari.

I DATI

Il 29% delle persone che hanno chiamato ha evidenziato tematiche relative a difficoltà di relazioni (familiari, amicali, sentimentali) , l’ 11% ha segnalato invece problematiche esistenziali e di cambiamento ,  mentre l’argomento che continua ad essere prevalente resta la solitudine e la difficoltà di poter condividere  il proprio disagio con la propria rete di riferimento (32%)

Anche in chat il problema principale resta quello delle difficoltà di relazioni (35%), seguito dalle  problematiche esistenziali e di cambiamento (25%)

DIVENTARE VOLONTARI

I volontari di Telefono Amico rispondono a coloro che hanno bisogno di aiuto  offrendo supporto attraverso l’ascolto empatico, il dialogo e la valorizzazione delle risorse interiori.  L’obiettivo è restituire benessere emozionale alle persone in difficoltà, senza mai esprimere giudizi e  garantendo il totale anonimato.

L’attività dei volontari è molto delicata e per questo è previsto un corso teorico-pratico obbligatorio di circa  6 mesi. La prossima edizione verrà presentata a tutti gli aspiranti volontari lunedì 12 dicembre alle 20.30, al  Crc Anima & Musica di Abano Terme mentre il Corso prenderà avvio nel mese di Gennaio 2023.

«Il corso, al quale si viene ammessi dopo un’attenta selezione e valutazione – continua il presidente di  Telefono Amico Padova – è finalizzato a fornire a coloro che vogliono diventare volontari gli strumenti  principali per instaurare e gestire una relazione di aiuto, sia nella dimensione dell’emergenza che in quella  dell’abitualità. Le iscrizioni sono aperte: chi è interessato può inviare una e-mail all’indirizzo  [email protected], in occasione di questo primo contatto verranno comunicati i dettagli per partecipare alla presentazione ufficiale dei corsi».

«Essere di supporto a chi vive momenti difficili non è affatto semplice : spesso chi vive un dolore molto  intenso trae sollievo anche dal solo fatto di sentirsi capito e ascoltato e la fatica viene ripagata dalla  consapevolezza di essere stati d’aiuto per qualcuno», conclude Marco Italiano.

TELEFONATA AMICA

Oltre ad offrire assieme agli altri Centri di Telefono Amico Italia i servizi di ascolto  telefonico, via chat e mail Telefono Amico Padova è fortemente inserito nel tessuto sociale padovano, e  mette a disposizione dei cittadini, in collaborazione con il Comune di Padova e altri Centri di Ascolto padovani, una telefonata diretta ad anziani che si trovano in stato di completa solitudine.

Inoltre Telefono Amico Padova attiva ogni anno progetti di sensibilizzazione all’ascolto e alla comunicazione rivolti ai giovani delle scuole secondarie superiori.

TELEFONO AMICO ITALIA è una organizzazione di volontariato che aiuta a superare le tensioni emotive e a far ritrovare benessere  nelle relazioni personali, promuove la cultura dell’ascolto empatico come fattore di salute emozionale e di contrasto alla  solitudine. Offre un servizio anonimo, indipendente da ideologie politiche e religiose, nel rispetto delle idee e del disagio di chi  chiama. È membro del comitato internazionale di Ifotes (International Federation of Telephone Emergency Service),  l’organizzazione internazionale che riunisce le helpline in Europa e nel mondo.

La campagna di ricerca volontari 2023 verrà presentata a tutti gli aspiranti volontari lunedì 12 dicembre alle 20.30, al Crc Anima & Musica di Abano Terme (PD).

(CSV di Padova)