La Maddalena, barca contro gli scogli: due morti


Ci sono anche due feriti
Cagliari, 6 nov. Tragedia nelle acque della Maddalena, dove un’imbarcazione da pesca di circa 8 metri è finita sugli scogli: due uomini sono morti e altri due sono rimasti feriti. La tragedia è avvenuta vicino all’isola delle Bisce, tra Caprera e Porto Cervo.
Proprio stamattina a La Maddalena si era verificato un altro incidente in mare con due maddalenini di 24 e 16 anni che prima dell’alba sono finiti sugli scogli vicino a Punta Tegge. Per il più grande dei due è stato sufficiente il trasferimento al Pronto soccorso di Olbia mentre sono gravi le condizioni del minorenne, che è stato portato in elicottero all’ospedale di Sassari. La Capitaneria di porto di La Maddalena era intervenuta poco prima dell’alba a Tegge e all’ora del tramonto è scattato l’allarme per il nuovo incidente a sudest di Caprera. Erano tutti italiani a bordo della barca da pesca e l’urto è stato violento: due passeggeri sono morti, gli altri due hanno riportato ferite e il natante è affondato.

(Adnkronos)