Anche Apple Music ha il suo Wrapped con il Replay 2022 personalizzato

Proprio come accade con i riepiloghi annuali su Spotify che spopolano sui social in questi giorni, anche chi ha un abbonamento a Apple Music può riscoprire i propri brani, artisti, album e generi più ascoltati in un’esperienza Replay ridisegnata. La novità del 2022 è un riepilogo di fine anno con informazioni più approfondite sulle abitudini d’ascolto e nuove funzioni, tra cui un video di highlight completamente personalizzato. L’utente può vedere quali sono stati i brani, gli album, gli artisti e i generi che ha ascoltato di più, e può perfino scoprire se rientra fra i primi 100 ascoltatori per il suo artista o genere preferito. Ogni utente di Apple Music può controllare Replay fino al 31 dicembre per vedere se i propri schemi di ascolto si evolvono prima dell’inizio del 2023; con il nuovo anno, continuando ad ascoltare brani su Apple Music potrà esplorare e condividere ogni settimana nuove informazioni sul 2023.

Tutte le informazioni su Replay sono ottimizzate per essere condivise con familiari e amici, sui canali social o su qualsiasi piattaforma di messaggistica. Si accede al servizio facendo il login da questo sito con il proprio ID Apple. A questo punto è possibile esplorare le proprie statistiche annuali come i minuti trascorsi ad ascoltare musica e l’album più suonato. Sarà possibile salvare sul proprio dispositivo con Apple Music una playlist dei 100 brani più ascoltati nell’anno, e infine ci sarà un reel video personalizzato sui propri risultati che potremo condividere via messaggio o sui social.