Attribuite dal Presidente Sergio Giordani le deleghe ai Consiglieri Provinciali

consiglio provinciale

Il Presidente della Provincia, Sergio Giordani ha ufficialmente attribuito le deleghe ai Consiglieri Provinciali. 

Il Presidente ha dichiarato: “Ripropongo, con questa assegnazione delle deleghe, la necessità di un lavoro corale sui tanti ambiti che riguardano il nostro territorio, un lavoro che guardi all’interesse comune e che sappia essere trasversale, nell’esclusivo interesse delle comunità che siamo chiamati a rappresentare. Ringrazio tutti i Consiglieri Provinciali per la collaborazione che mi stanno accordando; servirà una grande collegialità e unità, visti tempi difficili che abbiamo davanti a noi e sempre nel coinvolgimento dei sindaci di tutta la Provincia”.

Queste le deleghe attribuite:

Gottardo Vincenzo
Vice presidente vicario
Agricoltura, trasporto pubblico locale, politiche europee

Canella Daniele
Vice Presidente
Pianificazione territoriale, Urbanistica, Patrimonio, Personale. 

Agujari Stoppa Stefano 
Parchi, Riserve Naturali, Volontariato, Associazionismo.

Barbierato Federico
Amministrazione trasparente, affari generali, Programmazione, Promozione del territorio, termalismo

Barzon Anna
Pari opportunità.

Berto Paola
Politiche dello sviluppo economico, promozione delle eccellenze

Bisato Luigi
Bilancio, Edilizia scolastica, Pubblica Istruzione

Bordin Daniela
Protezione Civile, caccia e pesca, valorizzazione della memoria storica del territorio e delle sue tradizioni, Polizia Provinciale. 

Bottaro Cristian
Cultura e turismo

Cesaro Monica
Sistemi informativi, innovazione, transizione digitale, URP

Maccarrone Katia
Piste ciclabili, cicloturismo

Miotti Fabio
Ambiente e sostenibilità, cave

Pettenuzzo Nicola
Sicurezza, sport, politiche per la promozione delle energie rinnovabili. 

Schiesaro Marco
Viabilità, coordinamento grande Padova, attività produttive. 

Volpito Elisabetta
Espropri, Polizia mineraria, Università e ricerca, politiche giovanili, politiche di promozione dei diritti dei consumatori e contro le frodi.

(Provincia di Padova)