Trasporto merci: rinnovate le procedure SPRAV per il quadriennio 2022-2025

Sottoscritto il 25 marzo 2022 da Confartigianato Imprese Veneto, dalle altre Associazioni datoriali artigiane e dai Sindacati della categoria del Trasporto regionale il nuovo Accordo sulle procedure SPRAV grazie al quale le imprese regolarmente versanti ad EBAV alle condizioni previste dall’Accordo, potranno richiedere alla SPRAV, per il tramite di una Associazione Artigiana provinciale di riferimento, l’applicazione delle previsioni contrattuali contenute nel vigente CCNL e nel CCRL Veneto di settore.

Con l’accordo del 30 giugno scorso le parti sociali hanno validato definitivamente la modulistica utile a dare attuazione a quanto già previsto nell’accordo del 25 marzo 2022, fissando come termine ultimo per la presentazione delle richieste di rinnovo da parte delle imprese già autorizzate la data del 30 settembre 2022.

La procedura per richiedere o rinnovare l’applicazione delle previsioni contrattuali (applicazione orario discontinuo personale viaggiante, autorizzazione installazione sistemi di geolocalizzazione satellitare, autorizzazione attività di carico scarico ecc.) è già operativa utilizzando esclusivamente la modulistica approvata dal citato accordo.

Clicca qui per approfondire

(Confartigianato Imprese Padova)