Libertà e rigore: Sonig Tchakerian suona Bach allo Squero

Ai concerti di Asolo Musica – Veneto Musica all’Auditorium Lo Squero della Fondazione Giorgio Cini a Venezia torna l’immensa musica di Johann Sebastian Bach. Sabato 24 settembre alle 16.30 la straordinaria solista Sonig Tchakerian presenterà la Partita n. 3 BWV 1006 e la Sonata n. 3 BWV 1005 per violino solo del grande compositore tedesco.

Con il biglietto del concerto è possibile acquistare un’integrazione per la visita ad uno dei suggestivi luoghi della Fondazione: Complesso Monumentale, Labirinto Borges, Vatican Chapels e Teatro Verde (ricordiamo di consultare sempre il sito Visitcini.com per eventuali limitazioni temporanee alle visite).

Prenotazioni: www.boxol.it/auditoriumlosquero

Sonig Tchakerian

Johann Sebastian Bach torna protagonista sul palcoscenico di Asolo Musica – Veneto Musica all’Auditorium Lo Squero della Fondazione Giorgio Cini a Venezia grazie al travolgente talento della violinista Sonig Tchakerian, musicista inconfondibile nel panorama concertistico internazionale.

Sonig Tchakerian all’Auditorium Lo Squero della Fondazione Cini

Parallelamente al percorso dedicato all’integrale delle Sonate e Partite di J. S. Bach eseguite al violoncello piccolo da Mario Brunello (prossimi appuntamenti: 12 novembre e 17 dicembre), sabato 24 settembre alle ore 16.30 Sonig Tchakerian suonerà, con il suo magnifico violino costruito nel 1760 a Napoli da Gennaro Gagliano, la Partita n. 3 BWV 1006 in Mi maggiore e la Sonata n. 3 BWV 1005 in Do maggiore per violino solo del grande compositore tedesco. Due pagine di musica che mettono a dura prova ogni esecutore e di cui la raffinata violinista armena è una vera specialista.

Johnann Sebastian Bach tra libertà e rigore

Sonig Tchakerian unisce all’umiltà meticolosa nello studio, l’ardimento nell’interpretazione dove non vuole alcuna nota inerte, vivendo in prima persona il linguaggio e le scelte degli autori. Per questo il brillante pianista iraniano Ramin Bahrami l’ha presentata come una protagonista di quella libertà pur rigorosa che caratterizza “il nuovo Bach”. Un talento travolgente che tocca le corde dell’anima unendo ad un fraseggio personale il rigoroso rispetto della scrittura bachiana.

Auditorium Lo Squero della Fondazione Giorgio Cini

Il programma del concerto

Il programma scelto da SonigTchakerian aprirà con la Partita n. 3 BWV 1006 in Mi maggiore: una musica dal carattere decisamente sereno che vede l’utilizzo esclusivo di danze moderne, effettivamente danzate all’epoca di Bach.

Il secondo movimento è un unicum nella produzione bachiana: è una danza francese di carattere pastorale, la Loure, a cui Bach infonde una grande raffinatezza. Segue la Sonata n. 3 BWV 1005 in Do maggiore un brano di proporzioni colossali che si snoda in diversi momenti. Anche in questo caso allo strumento solista è richiesto di eseguire un discorso contrappuntistico tra ben quattro voci diverse che richiede all’interprete una tecnica trascendentale.

Informazioni

La stagione musicale, organizzata da Asolo Musica in collaborazione con Fondazione Cini allo Squero, è realizzata con il contributo di MIC – Ministero della Cultura, Regione Veneto e sostenuta dal Gruppo Pro-Gest, CentroMarca Banca, Zanta Pianoforti, Zoogami e Bellussi Spumanti.

AUDITORIUM lo Squero
Fondazione Giorgio Cini – Isola di San Giorgio Maggiore – Venezia
Stagione concertistica 2022
12 concerti da sabato 4 giugno a sabato 17 dicembre 2022
Tutti i concerti avranno inizio alle 16.30
La vendita dei biglietti è aperta su
https://www.boxol.it/asolomusica/ 
Info Asolo Musica 0423 950150 – 392 4519244
[email protected]
www.asolomusica.com

Per foto Auditorium Lo Squero: https://photos.app.goo.gl/fkNUipdCLnshmVhg6

(Studio Pierrepi)