La sicurezza sul lavoro in breve: formazione obbligatoria lavoratori dipendenti

Inauguriamo da questo numero una nuova rubrica, la cui finalità è quella di aiutarci a gestire un aspetto fondamentale del lavoro: la prevenzione e la protezione della salute e sicurezza di chi lavora. Il principale riferimento normativo è il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n° 81 (Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro). Per ulteriori informazione rivolgersi al nostro Ufficio Formazione.

Formazione obbligatoria lavoratori dipendenti

Il D.lgs. 81/08 prevede che tutti i lavoratori dipendenti frequentino un corso di formazione sulla sicurezza.

Le caratteristiche di questo corso sono definite dall’ Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2012.

Il corso base prevede due moduli:

  • Modulo Formazione Generale: 4 ore
  • Modulo Formazione Specifica: 8 ore per il settore agricolo.

L’ aggiornamento deve essere fatto ogni 5 anni ed è di 6 ore.

Per i lavoratori che non superano le 50 giornate lavorative all’ anno e svolgono lavori semplici (manuali), quindi che non utilizzano macchine, attrezzature, prodotti chimici, ecc., la formazione può essere fatta direttamente dal datore di lavoro purché sia in possesso della formazione prevista per il datore di lavoro che svolge direttamente la funzione di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione).

(Coldiretti Padova)